Malato Sla resta senza sacche nutrizione,indagine in Toscana Usl, commissione dirà perché è mancata la f

L'azienda Usl Toscana Centro ha aperto un'indagine interna, seguita da una specifica commissione, per capire perché un malato di Sla di Ponte a Egola (Pisa) non abbia ricevuto la regolare fornitura di sacche per l'alimentazione che gli sono indispensabili per nutrirsi. Lo rende noto la direzione generale della stessa Usl dopo che stamani i quotidiani Il Tirreno e La Nazione scrivono della vicenda. In particolare si riferisce nei servizi che la moglie del paziente, a cui non arrivava la fornitura 'salvavita, ha fatto numerosi viaggi 'a vuoto' alla farmacia dell'ospedale San Giuseppe di Empoli (Firenze) sentendosi dire che le sacche erano terminate. In attesa delle fornitura per alcuni giorni ha alimentato il marito con le ultime scorte in casa, poi con sacche di un'altra famiglia a cui erano rimaste per la morte del loro congiunto e di cui aveva incontrato casualmente i parenti in ospedale. In piena emergenza ha anche nutrito il marito con del latte. Adesso la Usl, che si scusa con i familiari, spiega che viene aperta "subito una commissione d'indagine interna specifica per chiarire, il più rapidamente possibile, la congruità delle procedure seguite e i comportamenti tenuti dalle strutture" riguardo alla mancata consegna delle sacche. "Considerata la gravità dei fatti, così come sono stati descritti - precisa la direzione generale di Usl Toscana Centro - vogliamo capire come essi si sono effettivamente svolti e se ci sono delle responsabilità". La Commissione si insedierà domani e partirà con le sue verifiche. Inoltre, la stessa azienda ha comunicato alla famiglia che le sacche possono essere ritirate da oggi nella farmacia territoriale dell'ospedale San Giuseppe a Empoli. Il prodotto è, infatti, tornato disponibile da lunedì 14 gennaio con una fornitura complessiva di 24.000 confezioni in distribuzione da oggi, a copertura del fabbisogno mensile.(ANSA).

Notizia del: mar 15 gen, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

16-02-2019
"Il confronto per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro ....
16-02-2019
Flai, Fai e Uila hanno presentato e approvato all'unanimità ....
16-02-2019
"I lavoratori della Cft hanno già fatto la propria parte, ....
16-02-2019
Protesta nel centro di Firenze da parte degli addetti di un magazzino ....
16-02-2019
"Dopo la richiesta di incontro avanzata a Kme Italy unitariamente ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo