Imprese: nasce a Firenze associazione Toscana-India Per promuovere imprese toscane nel grande paese e viceversa

Una vetrina per presentare l'India alle aziende toscane, alla presenza dell'ambasciatrice indiana in Italia Reenat Sandhu, in programma a Firenze tra febbraio e marzo: è il primo appuntamento a cui sta lavorando la neonata associazione Toscana-India, presentata oggi in Consiglio regionale. "Scopo dell'associazione è promuovere la Toscana in India e favorire le aziende indiane che vogliono lavorare in Toscana - ha spiegato l'ideatrice Viktoria Lopatina -. Ma l'India è un grande mercato e dovrebbe diventare ancora più importante per le aziende italiane". Un mercato, come ha sottolineato la vicepresidente di Confindustria Firenze, Azzurra Morelli, che "nel 2018 è cresciuto del 7,2%" ed è di grande interesse per le aziende italiane dei settori della moda, del lusso e dell'informatica". "Confindustria - ha aggiunto Morelli - ha un occhio di riguardo per le imprese che vogliono crescere sui mercati internazionali, per questo le attività dell'associazione possono essere utili". Per il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, "l'India è un colosso che si sta proponendo sempre più sul mercato internazionale accanto a Paesi come Cina, Russia e Stati Uniti". "Un'associazione - ha concluso Giani - che favorisca i rapporti non solo sul piano economico ma anche su quello sociale e culturale, è qualcosa di molto importante, ed è per questo che abbiamo voluto ospitarla qui nel Consiglio regionale della Toscana". All'incontro erano presenti, fra gli altri, il primo segretario dell'ambasciata indiana Chand Shyam e il vicepresidente di world trade center di Mumbai Somesh Batra.(ANSA).

Notizia del: mar 22 gen, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

19-04-2019
Hotel Monna Lisa (Firenze), licenziati su Whatsapp 10 lavoratori ....
19-04-2019
Campofiloni : “risultato importante di partecipazione e ....
19-04-2019
Dopo la recente elezione di Fabio Seggiani a Segretario generale ....
19-04-2019
Da Chagall a Napoli a de Chirico a Genova, e poi Leonardo a Milano ....
19-04-2019
"Apprendiamo sembra esserci l'intenzione di proporre una norma ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo