Cgil Toscana e CdL Massa e Carrara: il sindacalista Roberto Venturini licenziato per giusta causa

Cgil Toscana e CdL Massa e Carrara: il sindacalista Roberto Venturini licenziato per giusta causa. Gli si contesta di avere tenuto nei confronti della Cgil comportamenti gravemente sleali e diffamatori, accusando l'Organizzazione ed i suoi esponenti di fatti che, col passare dei giorni, si dimostrano sempre di più destituiti di ogni fondamento

La Segreteria della Camera del Lavoro di Massa e Carrara si è vista costretta a licenziare Roberto Venturini [N.d.R.: già segretario della Fillea Cgil territoriale] per giusta causa. A Roberto Venturini si contesta di avere tenuto nei confronti della CGIL comportamenti gravemente sleali e diffamatori, accusando l'Organizzazione ed i suoi esponenti - tra i quali, ma non soltanto, il Segretario Paolo Gozzani - di fatti che, col passare dei giorni, si dimostrano sempre di più destituiti di ogni fondamento. Basti a tal propostio ricordare che l’esposto presentato in commissione nazionale di garanzia è stato rigettato. Contestazioni alle quali non ha ritenuto nemmeno di opporre una qualsivoglia giustificazione. Man mano che passano i giorni vengono alla luce altri elementi che dimostrano, da parte dello stesso, il compimento diretto di atti che denotano gravissimo abuso di fiducia ed esecuzione, in conflitto di interessi col sistema Cgil, di attività illecite contrarie non soltanto ai suoi doveri di prestatore dipendente della Camera del Lavoro di Massa e Carrara, ma anche di associato all'Organizzazione Sindacale. Fatti che, conseguentemente, vengono contestualmente portati all'attenzione degli Organi disciplinari statutari dell'Organizzazione per essere valutati. Gli accertamenti in corso rendono opportuno, allo stato, mantenere il riserbo sulle circostanze emerse, a tutela, in primo luogo, anche del pieno contraddittorio con l'interessato e del suo diritto di difesa. Ma la CGIL non mancherà di riferire in primo luogo ai propri iscritti e poi a chiunque altro quanto è avvenuto all'esito dei procedimenti instaurati. La CGIL si riserva inoltre, nei confronti di Venturini ogni azione, in ogni sede, per tutti i danni conseguenti al suo comportamento.

Firmato: Segreteria Cgil Toscana, Segreteria Camera del Lavoro di Massa e Carrara

Notizia del: mar 12 feb, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

23-08-2019
“La salvaguardia idrogeologica deve essere una priorità ....
23-08-2019
Il numero di chi fugge dall'Italia è quasi quadruplicato ....
23-08-2019
Il 23 agosto 2007 ci lasciava Bruno Trentin. "Intellettuale di ....
23-08-2019
Un 69enne di Fucecchio (Firenze) è rimasto ferito dopo ....
23-08-2019
Sanità privata, si fa ancora più forte la mobilitazione ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)