'Partigiani memoria' ricorda stragi nazifasciste in Toscana Libro su 822 eccidi e spettacolo per studenti scuole

Ricordare le 822 stragi nazifasciste in Toscana, di cui 61 raccontate in modo dettagliato, anche attraverso una rappresentazione di teatro civile sulla strage di Vallucciole (Arezzo) avvenuta il 13 aprile 1944: è quanto proposto oggi al teatro la Compagnia di Firenze in vista delle celebrazioni del 25 aprile. Il titolo dell'evento 'Partigiani della Memoria. Le stragi e le violenze nazifasciste in Toscana' ricalca il nome del libro realizzato dalla Regione Toscana e presentato agli studenti delle scuole superiori toscane. L'assessore alla presidenza della Regione Toscana, Vittorio Bugli, ha ricordato che le 822 stragi "hanno fatto insieme ad altri episodi più di 4500 morti nella nostra regione che ha dato molto per riconquistare la libertà attraverso la resistenza e l'impegno di tanti civili". Per Bugli è importante rivolgersi "alle nuove generazioni per ricordare e renderle partecipi perché si rendano conto che le brutte storie è già tanto, è già troppo, se si scrivono una volta sola". "E questo non è un esercizio retorico", ha aggiunto Bugli facendo riferimento a un fatto di cronaca, "perché oggi si legge sui giornali del bambino di Ferrara di religione ebraica che è stato bullizzato dai suoi compagni, gli sono state dette frasi xenofobe, razziste, di una gravità inaudita e di un'assoluta disumanità". Presente anche il direttore dell'Istituto storico della Resistenza in Toscana, Matteo Mazzoni, che ha spiegato come "questo evento parta dalla volontà di diffondere anche nelle scuole questo libretto 'Partigiani della memoria', tentativo utile di ridare visibilità e diffondere conoscenza sulle stragi nella nostra regione". Per Mazzoni, "è importante che gli studenti siano qua perché oggi serve conoscenza storica per affrontare questo periodo sempre più lontano, mancano i testimoni, mancano le memorie dirette, solo la conoscenza storica ci impedirà di dimenticare completamente questo nodo fondamentale della storia d'Italia e d'Europa".(ANSA).

Notizia del: mar 16 apr, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

18-06-2019
Presentato il protocollo di adesione alla rete solidale che coinvolge ....
18-06-2019
Dopo la disdetta del contratto integrativo aziendale degli alberghi ....
18-06-2019
Domani mercoledì 19 giugno, per la terza volta in un anno, ....
18-06-2019
Affitti, protocollo tra Sunia, Cgil e Caaf Toscana per una sinergia ....
18-06-2019
Baseotto (Cgil) presenta l'appuntamento a RadioArticolo1: "Prevediamo ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo