Mare: Comune Livorno vieta balneazione pressi porticciolo Arpat ha fornito analisi acque, tracce di inquinamento

Divieto temporaneo di balneazione nei due specchi d'acqua 'Bellana' e 'Nettuno' vicino al porticciolo Nazario Sauro di Livorno. Lo stabilisce un'ordinanza comunale emanata su segnalazione dell'Arpat, dopo l'esito sfavorevole delle analisi sui campioni d'acqua prelevati il 15 aprile. Il settore ambiente del Comune ha disposto quindi il divieto temporaneo di balneazione in via precauzionale, in considerazione del fatto che anche al di fuori del periodo compreso nella stagione balneare (che va dal primo maggio al 30 settembre) possono svolgersi attività dalle quali potrebbe derivare un pregiudizio per la salute pubblica. L'ordinanza rimarrà in vigore fino a quando le nuove analisi non daranno esito favorevole alla balneazione.(ANSA).

Notizia del: gio 18 apr, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

23-08-2019
“La salvaguardia idrogeologica deve essere una priorità ....
23-08-2019
Il numero di chi fugge dall'Italia è quasi quadruplicato ....
23-08-2019
Il 23 agosto 2007 ci lasciava Bruno Trentin. "Intellettuale di ....
23-08-2019
Un 69enne di Fucecchio (Firenze) è rimasto ferito dopo ....
23-08-2019
Sanità privata, si fa ancora più forte la mobilitazione ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)