Incidenti lavoro: cade nel compattatore dei rifiuti, ferito Liberato dai Vvf è portato in codice rosso all'ospedale

Incidente sul lavoro oggi a Arezzo dove un addetto alla raccolta dei rifiuti è rimasto incastrato nel compattatore del camion che stava guidando. L'uomo, un 50enne, è stato liberato dai vigili del fuoco e trasportato in codice rosso all'ospedale San Donato. L'incidente è accaduto intorno alle 8 in via Malpighi, alla periferia di Arezzo. Il 50enne si è accorto che il portellone del compattatore non si chiudeva e mentre stava verificando cosa fosse accaduto è scivolato rimanendo incastrato. L'operaio avrebbe riportato un trauma all'addome e al femore. Sul posto anche il 118, la polizia, i vigili urbani e gli ispettori del lavoro. La strada dove è accaduto l'incidente, che si trova nei pressi di una scuola, è stata chiusa per permettere i rilievi sul camion e verificare cosa sia realmente accaduto.(ANSA).

Notizia del: ven 24 mag, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

14-09-2019
Nei primi sei mesi del 2019 la Toscana ha esportato 3,2 miliardi ....
14-09-2019
Gli auguri della Fnsi al neo sottosegretario Andrea Martella. ....
14-09-2019
Al via il 16 settembre la VI edizione dell’evento annuale ....
14-09-2019
Slc: "Siamo fermamente convinti che lo spirito solidaristico ....
14-09-2019
Lorna Vatta, ingegnere, con esperienza in ambito industriale ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)