Comune di Colle di Val d'Elsa: scontro con i sindacati per la nuova figura del dirigente

Con informativa del 20 maggio l’Amministrazione Comunale di Colle di Val d’Elsa comunicava alle organizzazioni sindacali e alla RSU la modifica del Piano Triennale 2019-2021 del fabbisogno del personale.
Il 23 maggio, su richiesta della rappresentanza sindacale, avveniva un confronto sul piano e si apprendeva non solo della volontà della Giunta Comunale di dare corso all’adozione con atto “urgente” scavalcando il Consiglio Comunale, ma soprattutto della decisione di istituire la figura dirigenziale - che non è mai stata presente all’interno dell’ente colligiano - di area tecnica, dando perciò immediato avvio al percorso per l'assunzione.
Pur consapevoli dell’autonomia decisionale dell’Ente, riteniamo assolutamente fuori da ogni logica di razionalità amministrativa e politica l’adozione di una simile decisione a poche ore da una consultazione elettorale amministrativa, e non condividiamo tale scelta anche perché lascia irrisolte le carenze di personale in vari settori, in primis il personale del nido, come più volte denunciato dalla Rsu.
Fp Cgil Siena
Fp Cisl Siena
Dicapp Siena
RSU del Comune di Colle di Val d’Elsa

 

Notizia del: ven 24 mag, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

24-06-2019
“Voglio ringraziare pubblicamente tutte le Compagne, le ....
24-06-2019
E' l'edizione autunno-inverno 2020-2021 quella che si apre con ....
24-06-2019
Nei giorni corsi alla Sammontana di Empoli si sono svolte le ....
24-06-2019
Nei prossimi giorni sono attese temperature con valori sopra ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo