Tramvia Firenze: sindacati, revocato sciopero del 30/5 Trovata intesa con Gest su temi vertenza

E' stato revocato lo sciopero di quattro ore dei lavoratori Gest, che gestisce la tramvia fiorentina, programmato per il 30 maggio. Lo rendono noto la Fit Cisl, Filt Cgil, Uil Trasporti e Faisa Cisal, spiegando che ieri i sindacati hanno raggiunto un'intesa con la direzione aziendale. Lo sciopero era stato proclamato nell'ambito di una vertenza che riguarda, in generale, turni e condizioni di lavoro. L'intesa, spiegano i sindacati in una nota, ha permesso di ottenere "quattro posti auto nell'area aeroportuale, per un miglioramento delle condizioni di sicurezza di coloro che prendono o cessano servizio in orario notturno. Pagamento anticipato da parte aziendale della carta di qualificazione del conducente", "miglioramento concreto della struttura dei turni di lavoro" e "l'istituzione del prestito aziendale, come forma di welfare e di sostegno alle possibili difficoltà finanziarie dei dipendenti". Le sigle sindacali esprimono "una moderata soddisfazione riguardo a quanto raggiunto, perché consapevoli che l'attenzione sul carico di lavoro dei conducenti non debba mai attenuarsi da parte aziendale e che il lavoro fatto dalla commissione turni sia soltanto l'inizio di un percorso complesso che impegnerà le parti nei prossimi mesi".(ANSA).

Notizia del: ven 24 mag, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

23-08-2019
“La salvaguardia idrogeologica deve essere una priorità ....
23-08-2019
Il numero di chi fugge dall'Italia è quasi quadruplicato ....
23-08-2019
Il 23 agosto 2007 ci lasciava Bruno Trentin. "Intellettuale di ....
23-08-2019
Un 69enne di Fucecchio (Firenze) è rimasto ferito dopo ....
23-08-2019
Sanità privata, si fa ancora più forte la mobilitazione ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)