Scuola: don Bigalli, siamo in emergenza culturale. Giovannini, il diritto al futuro per molti è negato

"Noi siamo in piena emergenza culturale in questo Paese, dalle notizie che arrivano, e mi sembra non suscitino delle reazioni adeguate". Lo ha affermato don Andrea Bigalli, referente di Libera in Toscana, parlando coi cronisti a margine del convegno 'I diritti nell'epoca delle grandi disuguaglianze' organizzato a Firenze da Oxfam Italia. "Pochi giorni fa - ha detto - abbiamo saputo che il 35% delle studentesse e degli studenti che escono dalla terza media non hanno in realtà una formazione adeguata: il 35%, uno su tre" . Secondo Bigalli questo "vuol dire aver acquisito già un ritardo clamoroso rispetto all'idea di una società che è più sicura perché ha più conoscenze. E nonostante tutto anche in questa campagna elettorale non si è sentito niente di ciò, l'Italia resta al fanalino di coda per quanto riguarda l'investimento sulla cultura e sulla scuola: facciamocele due o tre domande".(ANSA).

Giovannini, il diritto al futuro per molti è negato
"Il vero diritto che è negato è il diritto al futuro per molti". Lo ha affermato Enrico Giovannini, portavoce dell'Asvis, che oggi ha partecipato al convegno 'I diritti nell'epoca delle grandi disuguaglianze' organizzato a Firenze da Oxfam Italia. "Lo sviluppo sostenibile - ha detto - è quello sviluppo che consente di soddisfare i bisogni della generazione di oggi consentendo a quelle successive di fare altrettanto, ed è per questo che i giovani sono arrabbiati: attraverso gli scioperi climatici esprimono una domanda di futuro a cui questa società sembra non essere in grado di rispondere. Questa è la vera disuguaglianza, e non è un caso che come prima proposta noi proponiamo di introdurre in Costituzione il principio dello sviluppo sostenibile". Per Giovannini, interpellato sui possibili esiti delle elezioni europee, "le istituzioni europee hanno preparato i mattoncini per consentire una ripartenza rapida, ma vedremo se le forze che credono nello sviluppo sostenibile e che hanno presentato proposte in questa direzione verranno premiate dagli elettori come spero". (ANSA).

Notizia del: sab 25 mag, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

20-06-2019
Slitta di 24 ore la presenza del super consulente Claudio Modena ....
20-06-2019
 “La Cgil non promuove né appoggia alcuna legge ....
20-06-2019
La corte di appello di Firenze ha condannato a 7 anni Mauro Moretti ....
20-06-2019
Brezzo, “È cominciato a scorrere il sangue. Dopo ....
20-06-2019
E' morta Liliana Benvenuti, 96 anni, figura storica della Resistenza ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo