Resistenza: Anpi di Firenze, "Liliana Benvenuti, la partigiana Angela, ci ha lasciato'' Cordoglio Nardella e Rossi

E' morta Liliana Benvenuti, 96 anni, figura storica della Resistenza fiorentina, ex staffetta partigiana detta Angela, già presidente della sezione dell'Anpi Oltrarno. Cordoglio per la sua scomparsa è stato espresso dal sindaco di Firenze Dario Nardella. Nel 2011 a Liliana Benvenuti il Comune aveva anche conferito il Fiorino d'oro, massimo onorificenza della città. "La nostra comunità - ha detto Nardella - è stata colpita da un altro grave lutto: oggi ci ha lasciato la partigiana Liliana Benvenuti che ha contribuito alla Liberazione della sua e della nostra città, mettendo a rischio la propria vita". "Con Liliana perdiamo una grande fiorentina - ha continuato il sindaco -, che ha lottato per il bene collettivo, la libertà di Firenze e dei suoi cittadini. Con lei ci lascia una donna che si è distinta per il grande coraggio e che non ha mai smesso di ispirare la sua azione e il suo pensiero agli ideali di libertà e democrazia". "Rivolgo alla famiglia di Liliana il cordoglio mio personale, dell'amministrazione comunale e della città di Firenze", ha concluso il sindaco Nardella.
L'annuncio della morte è stato dato dall'Anpi di Firenze. "Liliana Benvenuti, la partigiana Angela, ci ha lasciato - si legge sul profilo Fb dell'associazione -. Si avvicinò alla Resistenza per slancio umano e senza avere ancora una vera coscienza politica, per rifiuto di quel regime che aveva portato alla guerra, per l'impossibilità morale di rimanere senza far nulla di fronte a violenze e deportazioni. Affidabile e coraggiosa fu, nei giorni della Liberazione, staffetta del Comando di Divisione Arno-Potente".(ANSA).

Il cordoglio del presidente della regione
"Mi rattrista molto la notizia della morte di Liliana Pacini, che con il nome di Angela era stata staffetta partigiana durante la guerra di Liberazione. Voglio rivolgere le mie sincere condoglianze alla famiglia, agli amici, ai compagni partigiani, a tutta l'Anpi". Così il presidente Enrico Rossi esprime il suo cordoglio per la scomparsa della partigiana Liliana Benvenuti, 96 anni, figura storica della Resistenza fiorentina, staffetta del comando di divisione Arno-Potente, già presidente della sezione dell'Anpi Oltrarno.
"Liliana Benvenuti era una donna coraggiosa, che ha messo a rischio la propria vita in nome della democrazia e della libertà - prosegue Rossi - La sua scomparsa avviene a pochi mesi di distanza dalla morte di un altro valoroso partigiano, Silvano Sarti, avvenuta nel gennaio scorso. Piano piano, tutti gli uomini e le donne che sono stati protagonisti della guerra di Liberazione ci stanno lasciando. Restano con noi, però, l'esempio, la testimonianza, la memoria: valori preziosi, da conservare e tramandare. A noi spetta il compito di tenere viva e diffondere la cultura dell'antifascismo e della democrazia".
 

Notizia del: gio 20 giu, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

15-07-2019
Salvato dagli agenti della Polfer un uomo che camminava lungo ....
15-07-2019
Quota 100 non supera la Legge Fornero: secondo i sindacati il ....
15-07-2019
Falegnami (Castelfiorentino), l’azienda vuole licenziare ....
15-07-2019
Rimane confermato il codice arancione fino alle 21 di stasera, ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo