E 45: consulente gup a lavoro anche domani, per carotaggi Solo dopo l'eventuale via libera a lavori Anas

Slitta di 24 ore la presenza del super consulente Claudio Modena sul viadotto del Puleto, lungo la E45, rimasto totalmente chiuso un mese, da metà gennaio a metà febbraio, per problemi connessi alla sicurezza. L'ingegnere, consulente del giudice, è atteso per domani venerdì 21 giugno quando dovrà proseguire i carotaggi e le verifiche già in corso da stamani sul viadotto. Il fine è quello di chiudere la consulenza, iniziata qualche tempo fa con i primi sopralluoghi poi interrotti per le condizioni meteo, da inviare poi al gup di Arezzo Piergiorgio Ponticelli che l'ha richiesta. Subito dopo l'Anas porterà avanti i lavori necessari qualora il parere vada in questo senso, interventi finalizzati a riaprire il viadotto, seppur in maniera limitata, anche ai mezzi pesanti. Attualmente il Puleto è percorribile a 40 all'ora solo da parte di mezzi leggeri. Sul posto questa mattina hanno agito i più stretti collaboratori del consulente del gup che domani sarà presente sul by bridge sistemato sopra il Puleto e da dove vengono effettuate le verifiche. (ANSA).

Notizia del: gio 20 giu, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

22-07-2019
Braccini, L’atto formale di trasferimento a Brescia dei ....
22-07-2019
Regionalismo differenziato, Cgil e Flc Cgil Firenze esprimono ....
22-07-2019
Caos treni a Firenze, la Filt Cgil e la Cgil: “Grave episodio ....
22-07-2019
Scuola-Lavoro, rinnovato il protocollo con gli Istituti del circondario ....
22-07-2019
200 riders assunti a Runner Pizza a Firenze: applicazione del ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo