Rifiuti: Comieco, Toscana 4/a per raccolta carta e cartone Con media 78,4 kg per abitante, dati presentati a Elba Book

La Toscana si conferma una delle regioni più performanti d'Italia nella raccolta differenziata di carta e cartone con una raccolta superiore a 295mila tonnellate e un pro capite di 78,4 kg per abitante superiore alla media nazionale pari a 56,3 kg. Nel complesso la Toscana è quarta per volumi raccolti con la provincia di Prato che risulta la migliore d'Italia per raccolta procapite, con 155 kg/ab e una crescita del 21,4% rispetto all'anno precedente. Ottimi risultati anche per le province di Firenze, con 95 kg/ab, e Lucca con 81,4 kg/ab. Il quadro emerge dal 24mo rapporto nazionale di Comieco, Consorzio nazionale per il recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica, i dati toscani sono stati illustrati ieri dal direttore generale Carlo Montalbetti nell'ambito di Elba Book Festival. "La Toscana rappresenta uno dei pilastri della raccolta di carta e cartone in Italia grazie alle buone pratiche di gestione dei rifiuti ormai consolidate - ha sottolineato Montalbetti - e anche quest'anno si conferma la miglior regione del centro Italia, mantenendo stabili i livelli di raccolta rispetto allo scorso anno". Per Montalbetti, spiega una nota, "ad oggi sono ben 261 i comuni toscani convenzionati con Comieco, a cui sono stati trasferiti circa 9,6 milioni di euro. In questo modo Comieco conferma un ruolo sussidiario fondamentale per la crescita dell'intero processo, in grado di assicurare ai Comuni il ritiro delle proprie raccolte e il conseguente avvio a riciclo".(ANSA).

Notizia del: gio 18 lug, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

20-08-2019
Si conclude in Senato l'anno 'bellissimo'. E Salvini rilancia (di ....
20-08-2019
Sting e sua moglie Trudie saranno cittadini onorari di Figline ....
20-08-2019
Lasciare Confindustria, non significa automaticamente disdettare ....
20-08-2019
L'allarme di Sinopoli (Flc) a RadioArticolo1: "Il percorso di ....
19-08-2019
Il Tribunale di Milano rinvia in Lussemburgo la disciplina dei ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)