Lavoro: 'spia' dipendenti con telecamere, denunciato a Siena Per Cc gestore del locale ha violato lo Statuto dei lavoratori

Ha installato un impianto di videosorveglianza per controllare i dipendenti senza l'autorizzazione da parte dell'Ispettorato del Lavoro. Per questo i carabinieri la notte scorsa, a Poggibonsi (Siena), hanno denunciato per violazione dello Statuto dei Lavoratori un cinquantenne calabrese, residente a San Gimignano, legale responsabile del locale pubblico dove i militari hanno trovato le telecamere durante un accertamento ispettivo in materia di lavoro, legislazione sociale, sicurezza sui luoghi di lavoro. Contestate anche ammende pari a 1.600 euro.(ANSA).

Notizia del: sab 20 lug, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

20-08-2019
L'allarme di Sinopoli (Flc) a RadioArticolo1: "Il percorso di ....
19-08-2019
Il Tribunale di Milano rinvia in Lussemburgo la disciplina dei ....
19-08-2019
 Il direttivo della Camera penale di Firenze ha reso noto ....
19-08-2019
Preoccupanti i dati forniti dalla Ragioneria dello Stato: i dipendenti ....
19-08-2019
"Il presente avviso finanzierà progetti per il potenziamento ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)