Ccnl energia: sindacati, tempo del rinnovo è maturo

"Il tempo della trattativa dovrà risolversi in tempi brevi". Questo il primo commento di Filctem Cgil, Flaei Cisl e Uiltec Uil dopo l’incontro venerdì scorso a Roma tra la delegazione trattante sindacale con le associazioni datoriali di categoria (Utilitalia, Elettricità Futura ed Energia Libera). "Non è più possibile attendere ancora", ribadiscono i sindacati: "La necessità di un’accelerazione verso il rinnovo del contratto di lavoro è dettata dal futuro che ci attende in autunno. Infatti, se l’articolo 177 del Codice degli appalti è stato solo sospeso, il pericolo delle sue ricadute rimangono più che mai attuali. Ma non solo, la transizione energetica e l’uscita dal ‘carbone’, il riassetto sulle concessioni idroelettriche e il superamento del mercato tutelato, impongono la ricerca di obiettivi comuni tra le rappresentanze dei lavoratori e le associazioni datoriali". Filctem, Flaei, Uiltec così concludono: "In questo panorama complesso uno scontro sul tema del rinnovo contrattuale rischia di minare queste battaglie che necessariamente dobbiamo condurre insieme”.

Notizia del: dom 21 lug, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

21-10-2019
La Regione convocherà la proprietà dell'azienda ....
21-10-2019
Agevolare la realizzazione di investimenti inseriti in processi ....
21-10-2019
In Italia sono oltre un milione e 260 mila i bambini che vivono ....
21-10-2019
"Sono qui per esprimere amicizia, stima e solidarietà ....
21-10-2019
Continua lo stato di agitazione sindacale dei lavoratori dell’Autogrill ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)