San Casciano (Fi), domani la sede Cgil si apre ai migranti ospiti dello Sprar

Domani martedì 23 luglio alle ore 18 la Camera del Lavoro di San Casciano (Fi) aprirà le porte della sua sede in piazza Cavour ai migranti ospiti dello Sprar di San Casciano, all’interno delle iniziative “Aggiungi un posto a tavola per la Giornata Mondiale del Rifugiato e invita un tuo vicino di casa che viene da lontano”, lanciate proprio in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato. Il tema dell’accoglienza è in questo momento particolarmente importante visto le leggi emanate, gli atteggiamenti del governo (e in particolare del ministro degli interni) ed i messaggi fuorvianti che passano sui migranti.
Iniziative come queste, insieme ad azioni concrete che come Cgil svolgiamo nel quotidiano, sono la risposta al razzismo e alla discriminazione per ribadire che l’accoglienza, la solidarietà e l’inclusione sono valori e principi fondanti della nostra organizzazione.
Sarà inoltre l’occasione per far conoscere agli ospiti dello Sprar la nostra organizzazione, che cosa siamo e cosa facciamo.
L’iniziativa della Cgil è in collaborazione con il Comune di San Casciano, lo Sprar e Oxfam.

Notizia del: lun 22 lug, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

20-08-2019
L'allarme di Sinopoli (Flc) a RadioArticolo1: "Il percorso di ....
19-08-2019
Il Tribunale di Milano rinvia in Lussemburgo la disciplina dei ....
19-08-2019
 Il direttivo della Camera penale di Firenze ha reso noto ....
19-08-2019
Preoccupanti i dati forniti dalla Ragioneria dello Stato: i dipendenti ....
19-08-2019
"Il presente avviso finanzierà progetti per il potenziamento ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)