Poste italiane, accordo su ferie solidali.

Slc: "Siamo fermamente convinti che lo spirito solidaristico nei confronti di colleghi con figli affetti da gravi patologie, o che devono affrontare le conseguenze di gravi calamità naturali, abbia caratterizzato da sempre tutti i dipendenti"
"È stato firmato l’accordo sulla cessione solidale di giornate di ferie a favore dei dipendenti che destano in particolari situazioni, e che disciplina, nel dettaglio, l’istituto contrattuale previsto dall’articolo 36 del contratto collettivo nazionale di lavoro". Lo annuncia Nicola Di Ceglie, segretario nazionale Slc Cgil.
"La stesura di quell’articolo ci ha visto, come sindacato, parte attiva e propulsiva nel suo inserimento all’interno del ccnl di gruppo. Siamo fermamente convinti – prosegue il sindacalista – che lo spirito solidaristico nei confronti di colleghi con figli affetti da gravi patologie, o che devono affrontare le conseguenze di gravi calamità naturali, abbia sempre caratterizzato tutti i dipendenti postali. Il fatto che oggi tale istituto trovi compiuta disciplina ci rende pienamente soddisfatti".
"Tuttavia – conclude il dirigente sindacale –, nell’approssimarsi del rinnovo contrattuale, auspichiamo che Poste Italiane dimostri una perfetta aderenza allo spirito solidaristico proprio dei suoi dipendenti, e contribuisca a tale raccolta".

Notizia del: sab 14 set, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

18-10-2019
Partirà alle 15 da piazza Santa Maria Novella la manifestazione ....
18-10-2019
In data odierna la nostra delegazione regionale composta dalla ....
18-10-2019
Sciopero Nazionale di 8 ore per l’intero turno delle lavoratrici ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)