Il programma delle Giornate del lavoro. Si parte lunedì 16 settembre da Bologna

Al via il 16 settembre la VI edizione dell’evento annuale promosso dal sindacato per discutere di lavoro, diritti e grandi trasformazioni. Quest’anno, oltre a Lecce, appuntamenti a Bologna e Roma. Domenica 22 intervista a Conte e Landini
Tornano anche quest’anno con il titolo ‘Il Cambiamento è’ le ‘Giornate del Lavoro’, l’appuntamento annuale promosso dalla Cgil per discutere di lavoro, diritti e grandi trasformazioni. Oltre a Lecce, consueta location, che ospiterà l’evento dal 20 al 22 settembre, la VI edizione si svolgerà anche nelle città di Bologna (16 settembre) e Roma (18 settembre).
Due quindi gli eventi che anticiperanno quest’anno il tradizionale appuntamento leccese. Si partirà lunedì 16 settembre da Bologna (Arci di San Lazzaro, via Bellaria 7) con una giornata dedicata alle ‘Nuove politiche industriali, sostenibilità e nuovi strumenti a sostegno di uno sviluppo di qualità’ promossa dalla Cgil insieme alle categorie Filctem, Fiom, Fisac e Slc. Si proseguirà il 18 settembre a Roma (auditorium Donat Cattin, via Rieti 13) con un dibattito organizzato dalla Cgil assieme a Flc e Fp dal titolo ‘Investire nel lavoro pubblico a garanzia dei diritti costituzionali’. Inoltre, il 20 settembre a Lecce, prima dell’inaugurazione della tre giorni nel capoluogo salentino, la Cgil con lo Spi promuoverà l’iniziativa ‘Il welfare da ripensare, necessità e opportunità in una società che invecchia’. Le conclusioni dei tre eventi saranno affidate al segretario generale della Cgil Maurizio Landini.
Dal 20 al 22 settembre, poi, la manifestazione avrà luogo a Lecce, dove tra palazzi storici, sedi istituzionali e piazze si terranno dibattiti, incontri, proiezioni e concerti, con ospiti del mondo politico e istituzionale, sindacale e imprenditoriale, accademico e dell’informazione.
Tra i principali eventi: venerdì 20 settembre l’intervista condotta dal direttore dell’Huffington Post Lucia Annunziata ai segretari generali di Cgil, Cisl, Uil, Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo (ore 21, Piazza Duomo); sabato 21 settembre i dibattiti con la ministra delle Politiche Agricole, Teresa Bellanova (ore 10, teatro Apollo), e con il ministro degli Affari Regionali e delle Autonomie, Francesco Boccia (ore 18.30, ex convento dei Teatini). Domenica 22 settembre alle ore 12 è prevista un'intervista al presidente del Consiglio Giuseppe Conte e al leader della Cgil Maurizio Landini (ore 12, teatro Apollo).
Nell’ambito delle Giornate del Lavoro è prevista un’altra iniziativa il 15 ottobre a Roma (centro Congressi Frentani) su 'Lavoro, sicurezza, prevenzione: le proposte della Cgil'.
Media partner degli eventi saranno RadioArticolo1 (che trasmetterà il dibattito in diretta), Rassegna Sindacale e HuffPost. Rassegna dedicherà una pagina speciale, in continuo aggiornamento, con articoli di cronaca e approfondimento. Sarà inoltre possibile seguire in tempo reale gli appuntamenti in programma sui profili social della Cgil nazionale (Facebook, Twitter, Instagram). Sul sito cgil.it le foto e tutti i materiali.

Notizia del: sab 14 set, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

18-10-2019
Partirà alle 15 da piazza Santa Maria Novella la manifestazione ....
18-10-2019
In data odierna la nostra delegazione regionale composta dalla ....
18-10-2019
Sciopero Nazionale di 8 ore per l’intero turno delle lavoratrici ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)