PRECARI: PEZZOTTA (UDC), GOVERNO ESPROPRIA PARLAMENTO
''Ancora una volta il Governo espropria il Parlamento''. Cosi' il deputato dell'Udc Savino Pezzotta, sulla norma cosiddetta 'anti precari' inserita nel maxi-emendamento alla manovra economica. ''Non serve a molto parlare di dialogo - dice - quando poi si agisce in questo modo e si applica la politica dei fatti compiuti''. Secondo Pezzotta, la norma al centro delle polemiche ''e' un modo sbagliato per affrontare la questione, che tende a consolidare una visione duale del nostro mercato del lavoro senza superare la distinzione tra protetti e no. In questi giorni - sottolinea Pezzotta - si e' parlato molto di sicurezza, si evocano stati d'emergenza a ogni pie' sospinto, ma ci si dimentica che la vera insicurezza e' oggi data dalla precarizzazione del lavoro''.
Notizia del: lun 28 lug, 2008

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

18-03-2019
Centinaia di persone hanno partecipato al Carnevale Antirazzista ....
18-03-2019
“Una deriva misogina, patriarcale, razzista, di fronte ....
18-03-2019
Oltre 60 mila lavoratori attendono gli ammortizzatori sociali. ....
18-03-2019
Si tratta in gran parte di macchinisti e capo treni “È ....
18-03-2019
"Con mia madre e quattro sorelle eravamo a casa. Arrivarono i ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo