LAVORO: INCONTRI TRA CREDEM E SINDACATI, POSSIBILE SCIOPERO
Dall'esito degli incontri tra i vertici della Banca Credem e i rappresentanti dei coordinamenti sindacali del Gruppo Banco Popolare (Fisac Cgil, Fiba Cisl, Uilca Uil, Falcri, Fabi, Ugl Silcea, Dircredito, Sinfub), previsti per oggi e domani, dipenderà la decisione di avviare o meno le procedure per la proclamazione dello sciopero. Lo annuncia una nota delle organizzazioni sindacali. La vertenza riguarda il trattamento economico da riconoscere ai circa 300 lavoratori delle sedi toscane della Banca Popolare di Verona, San Geminiano e San Prospero, i cui sportelli sono passati sotto il controllo del Credito Emiliano. "Le relazioni sindacali di gruppo - si legge nella nota sindacale - risultano ad oggi fortemente incrinate dalla pervicace volontà della controparte di non riconoscere ai lavoratori una giusta gratificazione per i sacrifici fatti nell'ultimo anno".(ANSA).
Notizia del: mer 30 lug, 2008

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

22-07-2019
Sono rientrati al lavoro i 25 operai pakistani dipendenti del ....
22-07-2019
Braccini, L’atto formale di trasferimento a Brescia dei ....
22-07-2019
Regionalismo differenziato, Cgil e Flc Cgil Firenze esprimono ....
22-07-2019
Caos treni a Firenze, la Filt Cgil e la Cgil: “Grave episodio ....
22-07-2019
Scuola-Lavoro, rinnovato il protocollo con gli Istituti del circondario ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo