ARRESTO RE PASTA: SABATO SUMMIT IN REGIONE TOSCANA
Riunione straordinaria, sabato prossimo alle 10.30 in Regione, del tavolo istituzionale sul caso Buitoni dopo l'arresto di Angelo Mastrolia, l'imprenditore a capo del gruppo Tmt che ha acquistato lo stabilimento di Sansepolcro (Arezzo) dalla Nestlé. Dopo gli sviluppi giudiziari che hanno coinvolto la Tmt, informa una nota, il personale dello stabilimento ha votato un ordine del giorno in cui si richiedeva, fra l'altro, l'immediata convocazione del tavolo con le istituzioni, richiesta subito accolta dall'assessore regionale al lavoro Gianfranco Simoncini. Alla riunione parteciperanno anche rappresentanti della Regione Umbria, della Provincia di Arezzo e del Comune di Sansepolcro, del gruppo Nestlé Italia e di Tmt, insieme ai sindacati. "Di fronte allo sconcerto per l'arresto dell'attuale proprietario del gruppo che rileverà lo stabilimento di Sansepolcro e alle preoccupazioni manifestate dai lavoratori - afferma Simoncini - abbiamo deciso ancora una volta di mettere tutti i soggetti interessati attorno a una tavolo per fare chiarezza sulla vicenda e assumere tutte le possibili garanzie a tutela della produzione e dei livelli occupazionali". (ANSA).
Notizia del: lun 07 lug, 2008

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

20-11-2017
Adesione oltre il 90% allo sciopero di Fillea Cgil, Filca Cisl ....
20-11-2017
Adesione oltre il 90% allo sciopero di Fillea Cgil, Filca Cisl ....
20-11-2017
La proposta dell'esecutivo sulle pensioni, spiega il segretario ....
20-11-2017
"L'Inps chiude al confronto con i sindacati e le associazioni ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di Internet Soluzioni Srl | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo