FIRENZE: RAPINA BANCA, RUMENO DISARMA E METTE IN FUGA CRIMINALE
Un cliente reagisce a un tentativo di rapina in banca e il malvivente fugge. E' successo stamane in un istituto di credito a Sesto Fiorentino alle porte di Firenze, dove intorno alle 11 un uomo alto circa 1,70 e di corporatura esile, si era introdotto all'interno della Banca, armato di trincetto, con il chiaro intento di compiere una rapina. Ma ad attenderlo un cliente, un rumeno di 33 anni che non si e' perso d'animo e l'ha disarmato. E' nata una collutazione. In particolare il 33enne ha reagito avventandosi contro il rapinatore, riportando lievi ferite alla testa, per le quali e' stato successivamente sottoposto a cure mediche presso l'Ospedale Careggi, dove e' stata diagnosticata una prognosi di giorni 3. Il rapinatore non riuscendo a compiere la rapina si e' allontanato per sottrarsi all'arrivo della Polizia. Sul posto e' intervenuto personale delle Volanti e della Squadra Mobile. Il trincetto utilizzato dal rapinatore e' stato sequestrato. (AGI)
Notizia del: lun 22 set, 2008

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

22-08-2019
Sorrentino (Fp): “Ci vuole la proroga delle graduatorie, ....
22-08-2019
Di fronte alle aziende che ci negano un giusto e dovuto aumento ....
22-08-2019
Miceli (Cgil): “Troppi tavoli aperti, da ArcelorMittal ....
22-08-2019
“La situazione è di emergenza”, spiega Pascarella ....
21-08-2019
"Qualsiasi Governo nasca dovrà mettere tra le priorità ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)