ECONOMIA: A PICCO LE BORSE EUROPEE
Borse europee ancora in forte calo a causa dei numerosi tonfi nel settore bancario dopo un'altra domenica caotica.
Maglia nera in Europa e' la banca tedesca Hypo Real Estate che accusa un crollo del 23% dopo le nuove misure di sostegno definite dal governo e dalle principali banche tedesche.
Sempre a Francoforte soffre Commerzbank che accusa un tonfo del 13%. In forte calo anche Unicredit con un ribasso che sfiora il 15 dopo le misure decise ieri dal cda per il rafforzamento patrimoniale del gruppo. Vendite su Dexia che lascia sul terreno oltre il 10% mentre in controtendenza Bnp Paribas che ha definito l'acquisto delle attivita' di Fortis in Belgio e Lussemburgo per una somma di oltre 14 miliardi di euro. Il titolo Bnp perde un modesto 0,65%.
Anche alla City titoli bancari sotto pressione. Royal Bank of Scotland accusa uno scivolone del 12%, mentre Hbos cede il 14% e Barclays il 7%.
ASCA
Notizia del: lun 06 ott, 2008

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

22-08-2019
Sorrentino (Fp): “Ci vuole la proroga delle graduatorie, ....
22-08-2019
Di fronte alle aziende che ci negano un giusto e dovuto aumento ....
22-08-2019
Miceli (Cgil): “Troppi tavoli aperti, da ArcelorMittal ....
22-08-2019
“La situazione è di emergenza”, spiega Pascarella ....
21-08-2019
"Qualsiasi Governo nasca dovrà mettere tra le priorità ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)