ANSA TOSCANA: LE NOTIZIE DEL GIORNO - ORE 18:00

MIGRANTE ACCOLTELLA AUTISTA, CC SPARANO PER BLOCCARLO
FERITO L'AGGRESSORE, CONDUCENTE GRAVE IN OSPEDALE
L'autista di un pullman di linea è stato aggredito e ferito da
tre colpi di arma da taglio al torace da un ivoriano di 19 anni
dopo una lite a bordo del mezzo pubblico a Monteriggioni
(Siena). L'aggressore è stato fermato dai carabinieri che per
bloccarlo gli hanno sparato un colpo di pistola a una gamba.
Chiamati da alcuni passanti, i militari sono stati a loro volta
aggrediti dal migrante, che prima avrebbe scagliato contro una
damigiana di vetro e poi li avrebbe attaccati con la lama. Grave
l'autista del pullman: è in prognosi riservata.
---.
LA VIOLENTANO E FANNO VIDEO, DUE ARRESTI
VIAREGGIO, COLTELLI PER MINACCE E TELEFONINO PER RIPRESE
Una giovane marocchina è stata violentata per una intera notte
da due connazionali che hanno anche filmato l' "impresa" con un
telefonino. I due sono stati arrestati dalla polizia. E'
accaduto a Viareggio (Lucca) dove la donna, che aveva poi
convinto uno dei due a lasciarla andare e ad accompagnarla alla
stazione ferroviaria, ha dato l'allarme ad alcuni passanti
trattenendo uno dei suoi aguzzini per la maglietta. E' stato un
poliziotto libero dal servizio, a passeggio con il suo cane, ad
intervenire per bloccare l'uomo che ha poi condotto gli uomini
del commissariato di Viareggio nella casa in cui si era
consumata la violenza, nella quale si trovava il complice e dove
è stato trovato il telefonino con il video dello stupro ed i
coltelli usati per minacciare la donna.
---.
ANNUNCIA FALSA BOMBA: ALT TRENO, ARRESTATO
ITALO MILANO-ROMA FERMATO NELLA NOTTE A FIRENZE PER VERIFICHE
Un treno Italo Milano-Roma è rimasto fermo alcune ore la notte
scorsa alla stazione di Firenze Santa Maria Novella per essere
sottoposto a verifiche dopo che una persona, dando in
escandescenze, ha detto che sul convoglio si trovava un ordigno.
"Ho messo una bomba, non arriverete vivi". L'uomo, un cittadino
albanese, è stato trovato senza biglietto dal controllore e, di
fronte alla contestazione, ha dato in escandescenze, ha infranto
un finestrino ferendosi e ha cominciato a frugare tra i bagagli
dei passeggeri impauriti. Con la polizia subito intervenuta è
scoppiato un parapiglia in cui due agenti sono rimasti contusi.
I 360 passeggeri sono stati fatti scendere per le operazioni di
bonifica, che ha dato esito negativo, da parte della polizia
ferroviaria, degli artificieri e delle unità cinofile dei
carabinieri. L'uomo è stato arrestato.
---.
SINDACO LUCCA PER 361 VOTI,RICORSO A TAR
CANDIDATO CENTRODESTRA SCONFITTO, ANOMALIE NEI VERBALI
Un ricorso al Tar della Toscana per chiedere una verifica
relativa al turno di ballottaggio che del 25 giugno scorso per
l'elezione del sindaco di Lucca, vinto per poco più di 350 voti
dal candidato del centrosinistra Alessandro Tambellini, è stato
depositato dal candidato sindaco Remo Santini, in accordo con i
partiti di centrodestra Forza Italia, Fratelli d'Italia e Lega e
le due liste civiche SìAmoLucca e Lucca in Movimento che lo
hanno sostenuto alle recenti elezioni amministrative. Il
ricorso, presentato per conto di Santini e della coalizione
dall'avvocato Antonio Catricalà, chiede in particolare una
verifica "sulle numerose sezioni elettorali in cui i verbali
redatti hanno evidenziato diverse anomalie".
---.
ANZIANO ANNEGA A MARINA DI MASSA
INUTILI I SOCCORSI PER TURISTA 72ENNE
Un 72enne è annegato nelle acque di Marina di Massa. E' accaduto
stamani: l'uomo stava facendo il bagno in mare, quando è stato
scorto da alcuni bagnanti mentre galleggiava riverso. I bagnini
sono intervenuti nel tentativo di soccorrerlo, ma per l'anziano
turista di Reggio Emilia, in vacanza sulla riviera apuana e del
quale ancora non è stata resa nota l'identità, non c'era più
niente da fare. Il mare in quel momento era abbastanza calmo e
tra le ipotesi dell'accaduto quella di un malore che ha fatto
perdere i sensi all'uomo. Sul posto anche personale della
capitaneria di porto.
---.
MUORE IN SCOOTER CONTRO FURGONE
LA NOTTE SCORSA SUL LUNGARNO IN CENTRO A FIRENZE
Un 35enne è morto la notte scorsa in seguito ad un incidente
stradale sul Lungarno Soderini, nel pieno centro di Firenze: lo
scooter al quale era in sella ha sbattuto violentemente, per
cause in via di accertamento da parte della polizia municipale,
contro la parte posteriore di un furgone regolarmente
parcheggiato. Lo scooterista, soccorso dal 118, è stato portato
all'ospedale di Careggi in codice rosso, ma è morto poco dopo il
ricovero. I mezzi coinvolti sono stati sequestrati per condurre
gli accertamenti.
---.
IL MUSEO DELLA BUGIA APRE IN TOSCANA
SALE DI UN EX HOTEL OSPITANO 'ARTE' DELLE MENZOGNE PIÙ BELLE
In nove sale si racconta la storia della menzogna nel mondo e in
particolare a Le Piastre, il paese che organizza ogni anno il
'Campionato italiano dei bugiardi': questo il primo museo
dedicato alle bugie. Aprirà al pubblico il 5 agosto, per il 41/a
Campionato italiano della Bugia, che avrà il clou il 6 agosto
con la sezione verbale, in cui si elegge il raccontatore più
bugiardo d'Italia. Il museo è in un ex hotel e si sviluppa su 61
pannelli illustrati con scritte, foto e vignette suddivisi in
otto sezioni tematiche. Si parte con la Bugia nella storia del
mondo per tornare bambini, passando attraverso la tradizione de
Le Piastre dei raccontatori fantastici.(ANSA).

Notizia del: sab 29 lug, 2017

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

23-10-2017
Sono stati 56 in Toscana gli infortuni su lavoro con esito mortale ....
23-10-2017
Martini (Cgil) a RadioArticolo1: “I dati sugli infortuni ....
23-10-2017
Presidio di circa 200 ricercatori del Cnr di Pisa stamani davanti ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di Internet Soluzioni Srl | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo