Fondi europei: Toscana, prorogati bandi industria 4.0 C'è tempo fino al 25 settembre, 15 mln grazie a Por-Fesr

Ci sarà tempo fino al prossimo 25 settembre per la presentazione delle domande su due bandi aperti due settimane fa dalla Regione per aiutare micro, piccole e medie imprese e (per la prima volta) liberi professionisti a indirizzarsi verso Industria 4.0. "Si tratta dei bandi per progetti strategici di ricerca e sviluppo e per progetti di ricerca e sviluppo delle Mpmi per noi molto importanti - spiega l'assessore regionale alle attività produttive Stefano Ciuoffo - che mettono a disposizione del sistema produttivo toscano 15 milioni di euro". I due bandi aperti lo scorso 10 luglio sono cofinanziati dal Programma operativo regionale (Por) del Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr) 2014-2020. La chiusura originaria era stata fissata per l'8 settembre, adesso ci saranno oltre 2 settimane in più per la presentazione dei progetti relativi al bando 1 e al bando 2. I due bandi prevedono anche una riserva per i progetti Medtech, pari a 3 mln di euro (1,2 sul bando 1 e 1,8 sul bando 2), costituita per metà risorse del Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr) e per metà con risorse del Fondo sanitario. L'aiuto viene concesso nella forma del contributo in conto capitale. Priorità sarà data ai progetti che prevedono investimenti in tecnologie digitali Industria 4.0. Le domande potranno essere presentate esclusivamente on-line accedendo al sistema informatico di Sviluppo Toscana S.p.A. entro le ore 17 del 25 settembre 2017.(ANSA).

Notizia del: gio 10 ago, 2017

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

23-10-2017
Sono stati 56 in Toscana gli infortuni su lavoro con esito mortale ....
23-10-2017
Martini (Cgil) a RadioArticolo1: “I dati sugli infortuni ....
23-10-2017
Presidio di circa 200 ricercatori del Cnr di Pisa stamani davanti ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di Internet Soluzioni Srl | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo