Ilva: Camusso, bene Calenda, bisogna che tavoli proseguano Vorremmo stessa nettezza per Aferpi

"In queste ore abbiamo visto un'iniziativa del ministro Calenda che va esattamente nella direzione delle cose che abbiamo detto: abbiamo bisogno che i tavoli proseguano, e che non si fermino con i ricorsi". Lo ha detto Susanna Camusso, segretaria generale della Cgil, parlando con i giornalisti a proposito della situazione dell'Ilva di Taranto. "Vorremmo la stessa nettezza per quel che riguarda Aferpi - ha proseguito Camusso, a margine di un convegno sull'educazione linguistica democratica a Firenze - e ci vorrebbero scelte, ma per questo scontiamo anni e anni di governi che hanno predicato il fatto che non servono le politiche industriali e non si deve fare politiche industriali, e questo è uno dei tanti nodi che vengono al pettine. Invece ci vogliono scelte, ci vogliono scelte di difesa di industrie che ovviamente devono avere alti livelli di innovazione e di qualità".(ANSA).

Aferpi: Calenda,serve vendita qualificata, pronti vie legali Verificheremo se condotte Cevital legittime
"Dall'investitore abbiamo sempre avuto risposte evasive che abbiamo giudicato inadeguate, per cui la linea del governo è molto semplice, e condivisa coi sindacati: esercitare tutte le possibili azioni per verificare se quelle di Cevital sono condotte legittime. Useremo tutti gli strumenti legali sperando in un ravvedimento che porti a una cessione a un investitore qualificato". Così al question time alla Camera il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda. "Sottolineo qualificato - ha aggiunto - visto che l'acciaio è mestiere che bisogna saper fare, non ci si può improvvisare. Su tutto questo il contatto con le organizzazioni sindacali è costante. Prima della decisione del governo abbiamo discusso con i sindacati. La discussione con l'investitore non si può riaprire se non sulla base di una cessione qualificata dall'asset". (ANSA).

Notizia del: mer 06 dic, 2017

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

16-12-2017
Carige chiude, dopo due giorni di trattative, l'accordo con i ....
16-12-2017
Sciopero Ataf (Firenze), adesione importante. Lulurgas (Filt ....
16-12-2017
Braccini, “il settore del gioco rappresenta la terza industria ....
16-12-2017
Quattro minorenni lucchesi sono stati fermati stamani dalla polfer ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di Internet Soluzioni Srl | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo