Boscaglia srl, la Regione incontra la nuova proprietà. Una storia che riparte.

Una storia che riparte. E' quella della Boscaglia srl, la nuova società che rappresenta l'esito positivo della crisi della vecchia Cooperativa Boscaglia, acquisita da tre realtà del mondo cooperativo toscano: Airone Green Center, Agriambiente Mugello, GEECO Srl (Gruppo CFT).
Il consigliere per il lavoro del presidente della Regione Toscana ha incontrato oggi il vicepresidente di Legacoop Toscana, la presidente dei Legacoop agroalimentare Toscana, l'amministratore delegato della nuova Srl e i rappresentanti delle tre società protagoniste dell'operazione.
La Regione ha seguito con attenzione la lunga vicenda e il consigliere ha espresso a nome del presidente della Toscana la soddisfazione per il risultato raggiunto, che ha consentito di salvaguardare 50 posti di lavoro e di mantenere viva una realtà produttiva tanto importante per il territorio amiatino.
Il consigliere del presidente ha voluto sottolineare l'impegno delle tre cooperative per garantire nuovo futuro alla Boscaglia e ringraziato i lavoratori per il senso di responsabilità manifestato nel corso di questi anni, decisivo per mantenere viva l'azienda e consentirle di ripartire.
La Regione, ha concluso il consigliere, continuerà a seguire gli sviluppi della nuova Srl, mettendo a disposizione strumenti e opportunità che possano contribuire a rafforzare il ruolo della Boscaglia. com reg
 

Notizia del: mar 13 feb, 2018

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

17-10-2018
Istituto Francese, oggi sciopero e presidio dei lavoratori a ....
17-10-2018
In Italia, dagli anni pre-crisi ad oggi, c’è stato ....
17-10-2018
Cancellare la protezione umanitaria per i richiedenti asilo non ....
17-10-2018
E' salita di quasi 3 punti rispetto al 2016 la percentuale di ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo