Banca Etruria: Federconsumatori Vs PricewaterhouseCoopers, 22 marzo assemblea a Siena

Federconsumatori Toscana ha dato il via ad una nuova azione a tutela dei risparmiatori coinvolti nella vicenda relativa alla risoluzione di Banca Etruria, questa volta nei confronti della società di revisione dei conti PricewaterhouseCoopers.
Al momento è stata inviata formale diffida alla società, con la prospettiva di proseguire l'azione di tutela in ambito giudiziale.
Per illustrare l’attività dell’associazione ed iniziare a raccogliere le adesioni, la Federconsumatori provinciale di Siena ha indetto un'assemblea pubblica per il giorno 22.03.2018 alle ore 16.00 presso la sala riunioni della Camera di Commercio di Siena, 5° piano (Piazza Matteotti).
L'azione è aperta sia agli obbligazionisti che abbiano aderito alle procedure di indennizzo forfettario e arbitrato, sia agli obbligazionisti che non abbiano in precedenza esperito alcuna azione, sia infine agli azionisti, finora rimasti esclusi da ogni procedura. com

Notizia del: ven 09 mar, 2018

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

20-06-2018
Simone Rasero, 30 anni, aveva tutto il diritto di sapere il perché ....
20-06-2018
Snaitech, la denuncia Fiom Cgil: “L’azienda dichiara ....
20-06-2018
Come sono cambiati, con la crisi, gli stili di vita e i consumi ....
20-06-2018
È stato sottoscritto questa notte il rinnovo del contratto ....
20-06-2018
"A Roma si sta lavorando per l'accordo di programma definitivo ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo