Difesa: Fp Cgil, arsenali in agonia, servono assunzioni

"Ormai graduale ma costante è il decadimento degli arsenali e dei centri tecnici della marina militare che tra qualche anno, col pensionamento delle maestranze storiche e la perdita delle loro conoscenze tecniche, in assenza di un improcrastinabile ricambio generazionale e professionale, rischiano inesorabilmente di chiudere i battenti". A denunciarlo è la Fp Cgil, in una nota. "Lo stato di abbandono in cui versano attualmente gli arsenali militari - osserva il sindacato - rappresenta l'ennesimo esempio di un Paese che non investe sulle proprie eccellenze e non sa valorizzare, come nel caso specifico, l'importante ruolo che gli arsenali interpretano per il lavoro e l'economia nazionale, e che preferisce agevolare il ricorso all'esternalizzazione selvaggia dei servizi a costi notevolmente maggiori, piuttosto che favorire le attività in house". Gli arsenali, infatti, specifica la Fp Cgil, "unitamente alla flotta, alla cantieristica militare e civile, al suo apparato industriale capace di realizzare e curare avanzati sistemi d'arma, costituiscono uno dei pilastri su cui si basa ed esprime la capacità marittima di un paese, e la specificità delle loro competenze professionali rappresenta un patrimonio da preservare e difendere in ogni sede". Il sindacato chiede perciò l'attuazione di un nuovo programma di rilancio industriale e l'avvio di un piano straordinario di assunzioni. "Allo stato attuale - afferma - servirebbero almeno mille tecnici civili all'area tecnico industriale della marina militare, un primo ma importante passo capace di interrompere la lenta agonia degli arsenali e rilanciarne le potenzialità per garantire l'occupazione e offrire sostegno allo sviluppo economico e sociale del paese e delle aree in cui ricadono", conclude la Fp Cgil.(ANSA).

Notizia del: mar 15 mag, 2018

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

21-11-2018
Le perquisizioni e i sequestri della Gdf nell&rsquoambito ....
21-11-2018
"Il Governo e le Regioni convochino le organizzazioni sindacali ....
21-11-2018
Braccini, “rientriamo a pieno titolo in azienda, con tutti ....
21-11-2018
Cgil Toscana a Congresso venerdì 23 e sabato 24 febbraio ....
20-11-2018
Vertenza ciclofattorini Foodora-Glovo (Firenze), riunito il Tavolo ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo