Storico stabilimento di Viareggio venduto ai russi Il bagno Paradiso ceduto dalla famiglia Barsotti

Il bagno Paradiso di Viareggio (Lucca), uno degli stabilimenti storici sulla Passeggiata, è passato di mano e la nuova proprietà è una società composta da tre persone di origine Russa. Lo scrive oggi la cronaca della Nazione spiegando che l'acquisto si è concretizzato negli ultimi giorni, dopo l'autorizzazione arrivata dall'Amministrazione comunale, quando i vecchi proprietari, la famiglia Barsotti che lo gestiva dal 1997, hanno passato tutto alla società controllata al 77% da Sergey Kolesnikov, Olga Chenina (18%) e Olga Fedorova (5%). Proprio Fedorova, amministratore delegato della società, sul quotidiano, spiega cosa li ha portati a investire a Viareggio: "E' stato un colpo di fulmine. Secondo noi ha un potenziale incredibile - dice parlando della città - il mare, il Carnevale, la sua storia, non hanno bisogno di presentazioni. Siamo convinti che il periodo buio stia per finire. La città si sta avviando verso una rinascita". Evidentemente in Russia questa deve essere una convinzione di molti: da tempo la vicina Forte dei Marmi è diventata una delle località preferite per le vacanze dei facoltosi russi e, negli ultimi tempi, anche alcuni hotel di lusso sono già passati nelle loro mani. (ANSA).

Notizia del: ven 15 mar, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

19-05-2019
La pioggia insiste e cadrà sulla Toscana ancora fino a ....
18-05-2019
E' stato prolungato fino alle 12 di domenica 19 maggio il codice ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo