Bekaert: Di Maio, fiducioso, segnali incoraggianti. Cooperative ok, ma prima cerchiamo privati

Sulla Bekaert, la fabbrica di Figline Valdarno (Firenze) in crisi ormai da circa un anno, il governo "sta facendo un lavoro che si basa sulla ricerca, attraverso gli advisor, di nuovi soggetti che vogliono investire e sono molto fiducioso". Lo ha detto il vicepremier e ministro dello sviluppo economico Luigi Di Maio spiegando che "non possiamo ancora rivelare pubblicamente novità che sicuramente sono incoraggianti".
Un gruppo di lavoratori Bekaert sono sono stati ammessi nella sala dell'hotel dove si è svolto l'incontro con le categorie economiche e le associazioni di categoria in vista delle elezioni del 26 maggio. La delegazione degli operai  ha avuto un breve colloquio con il capo di Gabinetto del ministro. (ANSA).

Bekaert: Di Maio, cooperative ok ma prima cerchiamo privati
"Non c'è nessun problema a sostenere questo percorso, ma prima di arrivare a quel percorso speriamo di poter trovare anche investitori privati che possano arrivare all'obiettivo di far ripartire lo stabilimento". Lo ha affermato Luigi Di Maio, ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro, intervistato da Rtv38 in occasione di una sua iniziativa a Firenze, a proposito del progetto di cooperativa fra lavoratori della Bekaert di Figline Valdarno per rilanciare la produzione nello stabilimento. "I modelli di cooperativa di lavoro che tanti lavoratori di imprese fallite o chiuse stanno portando avanti sono dei grandi modelli che stanno funzionando", ha detto il vicepremier. "Il percorso della cooperativa di lavoro mi entusiasma - ha aggiunto - e allo stesso tempo prevede il lavoratore anche imprenditore, che è un concetto che io ho sposato anche mettendo insieme il ministero dello Sviluppo economico e del Lavoro".(ANSA).

Notizia del: gio 16 mag, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

24-05-2019
Oltre cinquecento agricoltori e cento trattori, provenienti da ....
24-05-2019
Quattro lavoratori in nero sono stati scoperti dalla polizia ....
24-05-2019
E' convocato per domani nella sede della Regione Toscana a Firenze ....
24-05-2019
La spesa media dei toscani oggi è inferiore di oltre mille ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo