Apologia fascismo, denunciato consigliere comunale FdI Siena Esposto di Anpi, Cgil e Arci per post su fb su 25 aprile

Esposto in procura per apologia del fascismo contro Maurizio Forzoni, capogruppo di Fratelli d'Italia nel Consiglio comunale di Siena e consigliere provinciale dello stesso partito. La denuncia è stata presentata questa mattina da Anpi, Cgil e Arci "per un post pubblicato lo scorso 25 aprile dallo stesso consigliere Forzoni sul suo profilo facebook", spiega una nota congiunta. Secondo Anpi, Cgil e Arci il consigliere di FdI nel post sul suo profilo facebook si ravvisano "esaltazioni del regime fascista inneggiando alla Rsi, Repubblica Sociale Italiana, e alla X MAS, unità speciale della Marina della Repubblica Sociale Italiana, braccio armato del regime fascista e alleato dei nazisti". "L'esaltazione da parte di Maurizio Forzoni della Repubblica Sociale Italiana e della X MAS risulta tanto più grave poiché pronunciata da un rappresentante di istituzioni democratiche, quali il Consiglio comunale e il consiglio provinciale - si legge nell'esposto -, conquistate grazie alla lotta condotta da quella parte di cittadini italiani che combatterono nella Resistenza e che furono fatti oggetto di feroce rappresaglia da parte di quelle entità, RSI e X MAS, oggetto di apologia da parte del Forzoni medesimo". (ANSA).

Notizia del: mar 11 giu, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

21-08-2019
"Qualsiasi Governo nasca dovrà mettere tra le priorità ....
21-08-2019
Oltre a rilevare positivamente come nell’ambito della stessa ....
21-08-2019
Genovesi (Fillea) interviene dopo la fine del governo: "Sarà ....
21-08-2019
Si è concluso ieri pomeriggio in Senato l'anno 'bellissimo'. (di ....
20-08-2019
Sting e sua moglie Trudie saranno cittadini onorari di Figline ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)