A luglio forte calo industria, giù ordini (-2.9%) e fatturato (-0.5%). In crescita i tempi indeterminati

Cresce l'occupazione nel secondo trimestre 2019. Secondo la nota congiunta di Istat, Inps, ministero Lavoro, Anpal e Inail, gli occupati sono cresciuti di 130mila unità sul trimestre precedente e di 78mila sullo stesso trimestre 2018, ma le posizioni a tempo indeterminato sono aumentate sulla base delle comunicazioni obbligatorie di 134mila unità su base congiunturale e di 471mila su base tendenziale. In calo le posizioni di lavoro a tempo determinato: -45mila unità rispetto al primo trimestre 2019 e -92mila rispetto al secondo trimestre 2018. Nuovo forte calo a luglio sia degli ordini (-2,9%) che del fatturato (-0,5%) dell'industria. (ANSA)

Notizia del: mer 18 set, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

15-10-2019
Nuovo sciopero della fame per accendere i riflettori sulla situazione ....
15-10-2019
Stamani si è svolto un incontro richiesto dalle organizzazioni ....
15-10-2019
Il sistema integrato ciclovia dell'Arno-Sentiero della Bonifica ....
15-10-2019
Una app per formare i lavoratori e renderli consapevoli dei rischi ....
15-10-2019
Landini chiude l'ultimo appuntamento dell'iniziativa della Cgil. ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)