LA STORIA DELLA CGIL

La Storia della Cgil«La Cgil (Confederazione Generale Italiana del Lavoro Link esterno) è la più antica organizzazione sindacale italiana ed è anche la maggiormente rappresentativa, con i suoi oltre cinque milioni e mezzo d'iscritti, tra lavoratori, pensionati e giovani che entrano nel mondo del lavoro.
Quando è nata, nel 1906, ma le prime Camere del lavoro risalgono al 1891, aveva duecentomila aderenti. Da allora ha mantenuto la doppia struttura: verticale o federazioni di categoria, orizzontale attraverso le camere del lavoro. Attualmente le federazioni di categoria nazionali sono 15 mentre le Camere del lavoro in tutto il territorio nazionale sono 134 . La Cgil nazionale ha sede a Roma. La Cgil Regionale Toscana ha sede a Firenze.

La nostra storia è profondamente intrecciata alla storia del Paese, stipuliamo, attraverso le organizzazioni di categoria, i contratti di lavoro Link esterno e svolgiamo un'azione di tutela, finalizzata a difendere, affermare, conquistare diritti individuali e collettivi, che vanno dai sistemi di welfare (pensioni, sanità) ai diritti sul posto di lavoro (Statuto dei lavoratori Link esterno).

La Cgil è affiliata alla Confederazione europea dei sindacati Link esterno (Ces), alle cui corrispondenti strutture sono affiliate le federazioni o sindacati di categoria, e alla Cisl internazionale» [ Estratto dal sito della Cgil Nazionale Link esterno ]

Wikipedia Leggi su Wikipedia la voce dedicata alla storia della Cgil Link esterno.



Lavoratrici e Lavoratori Comprendono le organizzazioni sindacali della Cgil esistenti sul territorio della provincia e i loro rispettivi sindacati di categoria. Le Camere del Lavoro dirigono e coordinano l'azione sindacale del territorio, promuovono e gestiscono le vertenzialità territoriali su temi di interesse generale, favoriscono una sempre più elevata capacità autonoma dei sindacati ad assolvere i propri specifici compiti. L'insieme dell'organizzazione CGIL (Camere del Lavoro e Categorie) promuovono e elaborano l'iniziativa sindacale nel suo complesso, con particolare riguardo ai problemi generali dello sviluppo economico e del miglioramento delle condizioni di vita della popolazione lavoratrice. Le Camere del Lavoro, inoltre, promuovono la costruzione dei comitati per il lavoro e sono responsabili degli indirizzi e del controllo di tutti i servizi nel territorio.
[ Raggiungi la sezione dedicata alle Camere del Lavoro ]
 


Conducono le attività contrattuali collettive riferite ai settori di impiego di riferimento, rappresentano i lavoratori e organizzano la tutela dei diritti individuali degli iscritti e dei lavoratori: operai, quadri, tecnici o impiegati, quelli parasubordinati, e quelli occupati in forme cooperative e autogestite.
[ Raggiungi la sezione dedicata alle Categorie Sindacali ]
 


Servizi La Cgil e le sue strutture, al fine di realizzare una efficace tutela dei diritti individuali degli iscritti e delle iscritte, dei lavoratori e delle lavoratrici in attività o in pensione, promuove la costituzione di specifiche strutture (istituti, enti, Società) per l'erogazione di servizi: il Patronato INCA, il CAAF e gli Ufficio Vertenze e Legali.
[ Raggiungi la sezione dedicata ai Servizi Cgil ]
 

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

27-06-2017
 Un accordo importante su una materia controversa come l’alternanza ....
27-06-2017
Le Organizzazioni Sindacali FILT-CGIL FIT-CISL UILTRASPORTI della ....
27-06-2017
Sarebbe doloso l'incendio della discarica di Cannicci nel Comune ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di Internet Soluzioni Srl | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo