ORA BASTA! BASTA NASCONDERE LA VIOLENZA SULLE DONNE
copertina con titolo

Firenze – 124 donne uccise nel 2012 da compagni, ex-mariti, membri della cerchia degli amici o della famiglia. Si supera già il numero di 10 nel 2013. Uccise perché donne. Dietro questi numeri ci sono storie di percosse, umiliazioni, solitudini.

 
È questo il femminicidio, un termine che nasce negli anni novanta grazie ad un gruppo di donne femministe che si trovarono a fare i conti con i dati dell’OMS - Organizzazione Mondiale della Sanità - dati che indicavano
che la prima causa di morte nelle persone di sesso femminile tra i 16 e i 44 anni era l’omicidio.
 
E la violenza non riguarda solo le giovani donne ma anche quelle meno giovani: secondo i dati forniti da Telefono Rosa sono in aumento le donne anziane che denunciano le violenze subite in famiglia. Negli ultimi anni si è registrato un numero crescente di casi nella fascia d’età che va dai 55 ai 65 anni. Non sempre si tratta di violenza fisica ma anche di pressioni psicologiche e sudditanza economica.
 
Lo Spi della Toscana dedicata una giornata di riflessione al tema per dire ancora una volta “basta” alla violenza contro le donne di ogni età in un incontro che si svolgerà il 6 maggio al Auditorium Santa Apollonia Via San Gallo, 25 a Firenze.
 
L'iniziativa “Ora Basta! Basta nascondere la violenza sulle donne” sarà introdotta da Alessandra Salvato, responsabile Coordinamento Donne Spi Toscana e sarà introdotta dalla segretaria generale dello Spi Toscana, Daniela Cappelli.
 
A portare elementi utili alla riflessione sul tema, saranno Emanuela Valente, curatrice del sito “inquantodonna.it”; Alessio Gramolati segretario generale Cgil Toscana; Associazione Artemisia Centro antiviolenza Toscana; Nadia Giannattasio, sostituto commissario Polizia di Stato; Anna Costanza Baldry, psicologa e criminologa. Le conclusioni saranno di Mila Cilloni, fresponsabile Donne Spi nazionale.
 
A seguire si terrà uno spettacolo “Desdemona, Antonia e le altre” drammaturgia e regia di Virginia Martini.
Creato il:lun 22 apr, 2013 7:45 pm

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

20-06-2020
E’ passato un mese oramai dalla temuta apertura integrale ....
20-06-2020
Il primo contratto industriale nella crisi Covid 19, Sindacati: ....
19-06-2020
"Da anni il Pd lavora per la corretta gestione del ciclo dei ....
19-06-2020
"Il Consiglio di Stato respinge il ricorso della Edison verso ....
19-06-2020
Si Ŕ insediato oggi il tavolo di coordinamento per la realizzazione ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)