La mobilitazione continua: il calendario delle iniziative
Di: Cgil-Cisl-Uil
ven 01 mar, 2019

La mobilitazione di Cgil, Cisl e Uil continua per ottenere un cambiamento di politica economica del governo. È quanto emerso dalle segreterie unitarie che si sono riunite il 28 febbraio a Roma. In particolare, le segreterie hanno deciso una serie di appuntamenti che danno seguito alla piattaforma sostenuta dalla manifestazione del 9 febbraio a piazza san Giovanni, a Roma. Primo appuntamento - hanno spiegato i segretari generali Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo - è sabato prossimo a Milano per il corteo contro le discriminazioni razziste e per l'accoglienza, la solidarietà e i diritti.
Il 15 marzo è in programma lo sciopero e la manifestazione a Roma degli edili. Il 25 marzo lo sciopero del trasporto aereo; il 10 aprile sono fissati gli esecutivi unitari di Cgil, Cisl e Uil. Il Primo Maggio la manifestazione unitaria per la festa del lavoro sarà in Emilia Romagna. Il 13 e 14 maggio, quindi, sarà organizzata a Matera una riunione dei quadri e dei delegati dedicata a Europa, Sud e cultura. A metà giugno, poi, è prevista una grande manifestazione in una città del Sud per chiedere il rilancio del Mezzogiorno.

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

28-01-2020
La Regione Toscana e il Comune di Piombino chiedono un incontro ....
28-01-2020
Divieto di utilizzo di acqua per uso potabile da pozzi privati ....
27-01-2020
“Nel corso dell’incontro di oggi “Linea D’Appalto”, ....
27-01-2020
“Il rinnovo in tempi certi dei contratti nazionali e regionali ....
27-01-2020
L’ingresso di aria umida e mite in atto nella nostra regione ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)