CRISI: VESCOVO AREZZO, SERVE UNA NUOVA SOLIDARIETA'
Lo "spettro della disoccupazione" aleggia sull'aretino e "le case delle nostre famiglie sono sempre più luoghi di povertà per la mancanza di lavoro e perché i soldi non sono più sufficienti ad arrivare a fine mese e a far studiare i figli". Lo scrive il Vescovo di Arezzo-Cortona-Sansepolcro, monsignor Gualtiero Bassetti, nel messaggio alla diocesi per il Natale dedicato alla crisi economica. "Con la fine dell'anno - spiega Bassetti - numerose aziende della provincia vedranno diminuire gli ordinativi e si prevede una riduzione della manodopera attraverso il mancato rinnovo dei contratti a tempo determinato. In altre imprese sono state programmate ferie forzate, mentre in altre ancora si ricorrerà alla cassa integrazione che ha raggiunto livelli preoccupanti nell'intera zona". Sottolinenado che "la Chiesa è vicina a chi è in difficoltà", il vescovo afferma che "in questa ottica è opportuno immaginare nuove forme di solidarietà. Quanto più profonde sono le trasformazioni, tanto più decisivo deve essere l'impegno dell'intelligenza e della volontà a tutelare i più deboli e le famiglie e a promuovere la crescita della persona, della società e del bene comune". Altro problema che allarma Bassetti è la "perdita della casa acquistata con fatica ricorrendo ad un mutuo o a prestiti alle cui rate adesso non si riesce a far fronte". (ANSA).
Notizia del: mar 23 dic, 2008

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

30-05-2020
Con domenica 31 maggio terminerÓ la distribuzione gratuita delle ....
30-05-2020
Popolazione italiana rimasta senza protezioni adeguate La concentrazione ....
30-05-2020
Via libera dal vertice di governo di ieri sera alla riapertura ....
30-05-2020
Una maratona di lettura della Costituzione italiana, con contributi ....
30-05-2020
Sull'Italia sta per arrivare una pioggia di miliardi europei. ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)