TOSCANA: TRAGHETTI, OGGI TUTTO REGOLARE IL 27 E 28 SCIOPERO INDETTO DAI SINDACATI DI CATEGORIA DI CGIL CISL UIL

Sciopero di 36 ore degli equipaggi aderenti a Federmar Cisal e imbarcati sui traghetti Tirrenia, Saremar, Siremar, Caremar e Toremar. La protesta è contro «la politica seguita dal governo per la privatizzazione della flotta pubblica». Non sono previsti problemi per i collegamenti che Toremar assicura fra il continente (Livorno, Piombino, Porto S. Stefano) e e le isole d’Elba, Capraia, Gorgona e Giglio. Secondo quanto si apprende in ambienti sindacali confederali, sulle navi Toremar non risulterebbero marittimi iscritti alla Federmar Cisal. Due giorni di sciopero sono stati invece proclamati da Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti per il 27 e 28 gennaio.

DA IL TIRRENO

Notizia del: gio 08 gen, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

06-12-2019
Ribadita dal Tribunale di Milano la sentenza di primo grado di ....
06-12-2019
Francesco, 86 anni, ha bisogno di qualcuno presente nei momenti ....
06-12-2019
Appuntamento a Piazza Santi Apostoli. Sono previsti gli interventi ....
06-12-2019
Aboca entra a far parte di Toscana Pharma Valley, la rete di ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)