LAVORO: MANIFESTAZIONE CST NET, 95 IN MOBILITA'
Manifestazione di protesta dei dipendenti della Cst Net di Venturina, contro la chiusura della fabbrica decisa dai vertici aziendali. Sono 95 gli addetti dello stabilimento di componenti elettronici e circuiti stampati per i quali sono state avviate le procedure di messa in mobilità. Oggi pomeriggio i sindacati Fiom, Fim, Uilm e le Rsu hanno proclamato uno sciopero di tre ore con una manifestazione di protesta organizzata davanti alla portineria della fabbrica. Hanno partecipato all'iniziativa di protesta anche il sindaco di Campiglia Silvia Velo, il sindaco di Piombino Gianni Anselmi e l'assessore provinciale al lavoro Rino Anselmi. A partire da oggi i sindacati avranno 75 giorni di tempo per impedire il licenziamento in blocco del personale. Si punta quindi a un accordo che includa l'accesso alla cassa integrazione straordinaria e il mantenimento dell'azienda, anche attraverso misure di diversificazione della produzione. La crisi della Cst Net rende ancor più nebuloso il futuro delle industrie della zona, già messo a dura prova dalle difficoltà del polo siderurgico di Piombino. Il ripristino dell'altoforno Severstal Lucchini, inattivo dal 26 novembre al 7 gennaio, non ha risolto i problemi dello stabilimento di acciaio, che ha ripreso con un trend produttivo di circa 3500 tonnellate di ghisa, pari a circa il 60% della capacità produttiva. L'assenza di ordinativi, soprattutto di quelli legati al mercato dell'auto, ha convinto i vertici aziendali a prolungare di altre 13 settimane la cassa integrazione per circa 450 addetti, ma a febbraio sono un migliaio i lavoratori che potrebbero usufruire degli ammortizzatori sociali. (ANSA).
Notizia del: sab 24 gen, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

06-12-2019
Ribadita dal Tribunale di Milano la sentenza di primo grado di ....
06-12-2019
Francesco, 86 anni, ha bisogno di qualcuno presente nei momenti ....
06-12-2019
Appuntamento a Piazza Santi Apostoli. Sono previsti gli interventi ....
06-12-2019
Aboca entra a far parte di Toscana Pharma Valley, la rete di ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)