IMMIGRAZIONE: TENSIONI CON FORZE ORDINE A MASSA, FERITI
Momenti di tensione con le forze dell'ordine e alcuni feriti durante la protesta di stamani a Massa (non Marina di Massa come scritto in precedenza) di una cinquantina di extracomunitari, per lo più profughi eritrei e somali, ospiti al centro della Croce Rossa di Marina di Massa. I manifestanti hanno occupato una strada del centro per sollecitare le autorità ad esaminare le loro richieste di permesso di soggiorno. Dopo aver più volte invitato gli extracomunitari a porre fine alla protesta (la manifestazione non è autorizzata), le forze dell'ordine sono intervenute per disperderli. Il gruppo ha però cercato di opporsi sedendosi a terra. Durante l'intervento di polizia e carabinieri alcuni manifestanti sono rimasti feriti, altri sono stati fatti salire su una camionetta. Feriti ci sarebbero anche fra le forze dell'ordine. I manifestanti fanno parte delle 104 persone arrivate in agosto a Marina di Massa da Lampedusa, perché il centro dell'isola era sovraffollato. (ANSA).
Notizia del: lun 26 gen, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

30-03-2020
"Negli appalti degli alberghi, addetti senza lavoro e senza ammortizzatori ....
30-03-2020
Ammontano a 21,4 milioni le risorse straordinarie stanziate dal ....
30-03-2020
Senza il reddito di cittadinanza sarebbe esplosa l'emergenza ....
30-03-2020
Stiamo vivendo un periodo eccezionalmente difficile e complesso ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)