BATTISTI: PRANDELLI, IL CALCIO UNISCA E NON DIVIDA
Non ho titoli per addentrarmi nello specifico di una vicenda così delicata ma io continuo a credere che il calcio dovrebbe essere motivo di unione e non di divisione". E' l'opinione dell'allenatore della Fiorentina Cesare Prandelli riguardante le tensioni tra Brasile e Italia scaturite dal caso-Battisti e la proposta del sottosegretario Mantica di annullare l'amichevole tra la Selecao e gli azzurri in programma il 10 febbraio prossimo a Londra.
Notizia del: mar 27 gen, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

30-03-2020
"Negli appalti degli alberghi, addetti senza lavoro e senza ammortizzatori ....
30-03-2020
Ammontano a 21,4 milioni le risorse straordinarie stanziate dal ....
30-03-2020
Senza il reddito di cittadinanza sarebbe esplosa l'emergenza ....
30-03-2020
Stiamo vivendo un periodo eccezionalmente difficile e complesso ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)