SCIOPERO CGIL: RINALDINI (FIOM), SU ACCORDO SEPARATO DECIDONO LAVORATORI
L'accordo separato sul modello contrattuale dello scorso 22 gennaio è "un brutto accordo". Lo ha ribadito il segretario generale della Fiom, Gianni Rinaldini, intervenendo dal palco di Piazza San Giovanni. "Siete disponibili ad andare nelle fabbriche, nei luoghi di lavoro e sottoporre questo accordo a tutti i lavoratori?", ha chiesto Rinaldini alla piazza, che ha risposto con un applauso. "Se i lavoratori ci diranno che va bene - ha aggiunto il leader della Fiom -, lo firmeremo anche noi, anche se per noi non va bene, perche' l'unica legittimazione deriva dai lavoratori". Per la Fiom è necessaria "una ricomposizione unitaria sul terreno della democrazia". E "se questo non e' possibile - conclude Rinaldini - non siamo disposti ad accettare una usurpazione autoritaria".
Notizia del: ven 13 feb, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

28-01-2020
La Regione Toscana e il Comune di Piombino chiedono un incontro ....
28-01-2020
Divieto di utilizzo di acqua per uso potabile da pozzi privati ....
27-01-2020
“Nel corso dell’incontro di oggi “Linea D’Appalto”, ....
27-01-2020
“Il rinnovo in tempi certi dei contratti nazionali e regionali ....
27-01-2020
L’ingresso di aria umida e mite in atto nella nostra regione ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)