SICUREZZA: LIVORNO; IN 80 GIA' PRONTI PER USCIRE DI RONDA LI ORGANIZZA IL "COMITATO CASI SOCIALMENTE RILEVANTI"
Previste dal decreto sicurezza appena approvato dal governo, nascono a Livorno le ronde autorizzate di volontari. Le mette in campo l'associazione di volontariato 'Comitato casi socialmente rilevanti' che ha già approntato un numero verde (800583771) dove reclutare gli "assistenti civici". "Per ora 80 persone ci hanno dato la disponibilità a partecipare - spiega il presidente Bruno Lo Porto - ma opereremo solo dopo un incontro con il Comune di Livorno". Insomma, nessuna ronda attiva per ora, anche se Lo Porto preferisce chiamare i volontari "assistenti civici", "semmai city angels, pronti a presidiare aree della città a rischio. E con l'associazione milanese dei 'baschi blu' c'é anche un contatto formale per mettersi in rete con loro e fare tesoro della loro esperienza già attiva da anni". "Voglio precisare - conclude Lo Porto - che lavoreremo per creare maggiore collaborazione con le forze dell'ordine e tranquillità fra i cittadini che, specie negli ultimi periodi, avvertono un allarme criminalità reale e sempre maggiore". (ANSA).
Notizia del: dom 22 feb, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

15-02-2020
Prato firma l'appello per la pace che arriva da Rondine Cittadella ....
15-02-2020
L'uscita di scena del Tesoro da Mps, attualmente al 68%, si avvicina, ....
15-02-2020
Nella giornata di oggi venerdý 14 Febbraio si sono concluse le ....
15-02-2020
E' stato anticipato al 6 marzo lo sciopero della scuola indetto ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)