BERLUSCONI: PER USCIRE DALLA CRISI GLI ITALIANI LAVORINO DI PIU'

Per uscire dalla crisi economica gli italiani devono avere "voglia di reagire, di impegnarsi e magari lavorare anche di più, reagendo a questa influenza americana, a questo virus che viene dall'America". E' questo l'invito del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, che oggi inaugura la linea alta velocità sulla tratta Bologna-Firenze.
Un invito che poco dopo il segretario della Cisl Raffaele Bonanni rinvia al mittente: "Gli italiani già lo fanno - ha detto Bonanni in una pausa del congresso territoriale della Cisl milanese - non hanno mai cessato di farlo. Se nonostante tutte le disfunzioni del sistema il settore manifatturiero e dei servizi italiano è tra i più importanti del mondo vuol dire che gli italiani hanno sempre lavorato. A Berlusconi diciamo che il governo deve fare di più, con delle politiche anticicliche; quelle già messe in piedi potranno essere più efficaci con accordi con i governi locali".
Il premier parla di una crisi che arriva da lontano e che ha "colpito un corpo sano, perchè noi - ricorda - abbiamo famiglie di risparmiatori, l'83% possiede una casa". E con il "piano casa" del governo (venerdì sarà varato il decreto) chi "abita in un appartamento monofamiliare potrà espanderlo, mettendo in movimento soldi che sono fermi in banca".
Accanto al 'valore' delle famiglie italiane c'è anche quello del sistema bancario che è "solido". "Abbiamo dunque - dice il cavaliere - tutte le condizioni per guardare il futuro con fiducia. Sono stato più di due giorni ad ascoltare i miei colleghi in Europa, e l'Italia è quella che ha fatto prima e di più".

DA REPUBBLICA.IT

Notizia del: mar 24 mar, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

20-06-2020
E’ passato un mese oramai dalla temuta apertura integrale ....
20-06-2020
Il primo contratto industriale nella crisi Covid 19, Sindacati: ....
19-06-2020
"Da anni il Pd lavora per la corretta gestione del ciclo dei ....
19-06-2020
"Il Consiglio di Stato respinge il ricorso della Edison verso ....
19-06-2020
Si Ŕ insediato oggi il tavolo di coordinamento per la realizzazione ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)