TESTAMENTO BIOLOGICO: MARINO, SU CURE PALLIATIVE CONFERMO DISAPPUNTO
''Abbiamo iniziato a votare con un odg sulle cure palliative e da parte mia con molto disappunto perche' in questa legge non c'e' una riga, non c'e' un euro per andare incontro alle famiglie che si trovano davvero, ad esempio a casa propria, un figlio o una figlia in stato vegetativo persistente''. Lo dice il senatore del Pd, Ignazio Marino, conversando con i giornalisti a Palazzo Madama.
''Vorrei sapere - prosegue Marino - se gli italiani saranno contenti del fatto che tutto questo sara' demandato a un'altra legge e che oggi si facciano discorsi, mentre gli interventi concreti si rimandano a domani''.
ASCA
Notizia del: mar 24 mar, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

20-06-2020
E’ passato un mese oramai dalla temuta apertura integrale ....
20-06-2020
Il primo contratto industriale nella crisi Covid 19, Sindacati: ....
19-06-2020
"Da anni il Pd lavora per la corretta gestione del ciclo dei ....
19-06-2020
"Il Consiglio di Stato respinge il ricorso della Edison verso ....
19-06-2020
Si Ŕ insediato oggi il tavolo di coordinamento per la realizzazione ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)