CRISI: POLVERINI, GOVERNO INTERVENGA AFFINCHE' SI POSSA LAVORARE
''Il governo intervenga affinche' si possa lavorare''. Lo dichiara il segretario generale dell'Ugl, Renata Polverini commentando l'appello del premier Berlusconi agli italiani a lavorare di piu'.
''Oggi - aggiunge - ci troviamo a fare i conti con tantissimi lavoratori in cassa integrazione, allontanati dai luoghi di lavoro, e molti altri, soprattutto precari e con lavori a tempo determinato, gia' espulsi dal mercato del lavoro e con scarse prospettive di ricollocazione. I lavoratori stanno pagando un prezzo altissimo a causa della crisi, e molti di quelli in cig ancora sono senza reddito alla fine del mese''.
Per la Polverini ''le misure di sostegno varate per il comparto auto non danno sufficienti garanzie sul piano dell'occupazione, per questo, anche in vista del sostegno necessario ad altri comparti fortemente in difficolta', bisogna fare in modo che le aziende non riducano i livelli occupazionali e si consenta alle persone di continuare a lavorare''.
Secondo la sindacalista ''serve da un lato un'azione piu' incisiva da parte del governo anche mettendo risorse a disposizione delle imprese, purche' ci sia l'obbligo a continuare a produrre in Italia salvaguardando i posti di lavoro, e finalizzando questi incentivi alla ricerca, alle nuove tecnologie e alla ecocompatibilita' nell'ottica di migliorare il tessuto produttivo anche in vista di quando la crisi dara' segnali di cedimento.
Dall'altro bisogna attivare strumenti di solidarieta' nelle aziende, permettendo ai lavoratori di restare occupati e limitando il ricorso alla cassa integrazione''.
asca
Notizia del: mar 24 mar, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

27-02-2020
Incidente sul lavoro in una segheria di Carrara (Massa Carrara) ....
27-02-2020
Stava cambiando con la gru una lampada dell'illuminazione pubblica. ....
27-02-2020
Con una nota diramata nel pomeriggio di ieri, mercoledý 26 febbraio, ....
27-02-2020
"Ho sentito Pietro Battista, presidente del gruppo Vibac. Nella ....
27-02-2020
Venti settimane in pi¨ di integrazione al reddito per lavoratori ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)