MAFIA: SEQUESTRO SVENTATO, EX BRIGATISTA TRA 7 ARRESTATI
C'e' anche un ex militante delle Brigate Rosse tra le sette persone arrestate dai carabinieri con l'accusa di essere affiliati all'organizzazione mafiosa della 'Stidda' di Gela (Caltanissetta)e di aver progettato rapine e sequestri tra i quali quello di un banchiere siciliano. L'ex terrorista e' Calogero La Mantia, arrestato negli anni '70 per come appartenente alla colonna milanese delle BR. La Mantia, 59 anni, di Sommatino (Caltanissetta) abitava a Gela dove si era stabilito da vent'anni circa. L'indagine che ha portato all'operazione "Caiman" eseguita la notte scorsa dai carabinieri si e' concetrata inizialmente sul pregiudicato Vincenzo Pistritto, personaggio di spicco della 'Stidda' gelese secondo le dichiarazioni di vari collaboratori di giustizia. Pistritto e' eritenuto il capo del gruppo criminale che operava anche fuori dalla Sicilia e aveva ideato e materialmente pianificato, con vari sopralluoghi principalmente rapine, e soprattutto sequestri "lampo". Nel mirino c'era anche un noto banchiere siciliano. L'ex brigatista secondo i carabinieri avrebbe dovuto partecipare ai rapimenti. E' emerso dall'attivita' investigativa che gli 'stiddari' avevano la disponibilita' di armi da fuoco e di esplosivo al plastico. I provvedimenti restrittivi, nei quali si contestano i reati di associazione mafiosa finalizzata alla commissione di reati contro la persona ed il patrimonio, sono stati firmati dal gip di Caltanissetta, Giuseppina Bonaventura Giunta, su richiesta del procuratore capo della Direzione distrettuale antimafia, Sergio Lari, dell'aggiunto Domenico Gozzo e del sostituto Nicolo' Marino.

DA REPUBBLICA.IT
Notizia del: gio 26 mar, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

19-02-2020
“Oggi si Ŕ svolto presso la sede di Confindustria a Roma ....
19-02-2020
La vertenza delle ex lavoratrici Piaggio, che da giorni 'occupano' ....
19-02-2020
Assunzioni di personale, contratti prorogati, nuova foresteria ....
19-02-2020
La rsu e le organizzazioni sindacali di Rimateria hanno deciso ....
19-02-2020
Presidio dei lavoratori Alp, oggi a Livorno sotto la sede dell'AutoritÓ ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)