ATAF: SINDACATI, INIBISCE LOCALI MA NON PROTEGGE DIPENDENTI
Dal 25 marzo l'Ataf "ha dato disposizione di inibire i locali aziendali che si trovano nel viale dei Mille, ai dipendenti". Lo rendono noto Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uil-Trasporti, Faisa-Cisla e Ugl-Trasporti, spiegando che da questa data "tutti saranno costretti a suonare un campanello per potervi accedere: è stata disattivata la 'chiave magnetica' in possesso del personale aziendale". "Siamo consapevoli che la sicurezza è cosa importantissima, ma sicuramente tale atteggiamento - scrivono i sindacati - è da interpretare come una vera e propria mancanza di fiducia nei confronti di tutti i/le lavoratori/trici di Ataf! E' assurdo pensare che la sicurezza sia caratteristica esclusiva solo di alcune realtà aziendali, fra l'altro le meno soggette ai problemi legati alla sicurezza: mai, si sono verificate anomalie nei locali aziendali. Al contrario, spesso avvengono aggressioni sugli autobus aziendali, nei confronti dei conducenti, e nonostante le richieste fatte a più riprese in materia di sicurezza da queste organizzazioni sindacali, ad oggi 4 mezzi su più 400 sono stati dotati di telecamere, utili come deterrente ed a riprendere l'aggressione ma non ad evitare tale circostanza". "Così - prosegue il comunicato - gli autisti , in mancanza delle barriere da noi richieste (cancelletti a prova di aggressione) continueranno ad essere vittime di aggressioni e altri spiacevoli episodi, ma potranno vantare il fatto di avere una sede 'blindata'" . (ANSA).
Notizia del: gio 26 mar, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

19-02-2020
“Oggi si Ŕ svolto presso la sede di Confindustria a Roma ....
19-02-2020
La vertenza delle ex lavoratrici Piaggio, che da giorni 'occupano' ....
19-02-2020
Assunzioni di personale, contratti prorogati, nuova foresteria ....
19-02-2020
La rsu e le organizzazioni sindacali di Rimateria hanno deciso ....
19-02-2020
Presidio dei lavoratori Alp, oggi a Livorno sotto la sede dell'AutoritÓ ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)