LAVORO: FIOM CGIL. DOMANI 27 PREIDIO DAVANTI A PALAZZO CHIGI A DIFESA DELLE T.U. SULLA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO
Lavoro. Fiom: venerdì 27, presidio davanti a Palazzo Chigi a difesa del Testo Unico sulla sicurezza in fabbrica


Come già annunciato dall Segretario generale della Fiom-Cgil, Gianni Rinaldini, domani venerdì 27 marzo, la Fiom terrà un presidio davanti a Palazzo Chigi in occasione della riunione del Consiglio dei Ministri. Con ogni probabilità infatti, domani il Governo discuterà un decreto che “potrebbe stravolgere il Testo Unico sulla sicurezza sul lavoro vigente nel nostro Paese dal 2008”.
Al presidio, oltre a Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (Rls), provenienti da diversi stabilimenti metalmeccanici, parteciperanno lo stesso Rinaldini, il responsabile nella Segreteria Fiom dell’ufficio Salute, ambiente e sicurezza, Giorgio Cremaschi, e il coordinatore dello stesso ufficio, Maurizio Marcelli.
Il presidio avrà inizio alle ore 11.00 e si protrarrà fino alle ore 13.00.
Notizia del: gio 26 mar, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

19-02-2020
“Oggi si Ŕ svolto presso la sede di Confindustria a Roma ....
19-02-2020
La vertenza delle ex lavoratrici Piaggio, che da giorni 'occupano' ....
19-02-2020
Assunzioni di personale, contratti prorogati, nuova foresteria ....
19-02-2020
La rsu e le organizzazioni sindacali di Rimateria hanno deciso ....
19-02-2020
Presidio dei lavoratori Alp, oggi a Livorno sotto la sede dell'AutoritÓ ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)