FIOM CGIL TOSCANA: SI DEI LAVORATORI ALL'IPOTESI D'ACCORDO CON PIRELLI FATICANTI, MAI FIRMA SENZA IL VOTO DEI LAVORATORI
“E' sempre il merito a guidare le scelte della Cgil e delle sue strutture e sono sempre i lavoratori che devono dire con il voto l'ultima parola”: così Mauro Fatiganti Segretario generale della Fiom Cgil Toscana, commenta il risultato del referendum fra i lavoratori dello stabilmento Pirelli sull'ipotesi di accordo siglato con l'azienda dai sindacati di categoria di Cgil Cisl Uil. A dicembre Pirelli avanzò la richiesta di cassa integrazione per la totalità dei lavoratori dello stabilimento di Figline Valdarno, si apri una tratttativa, la Fiom Cgil non firmò l'accordo per la cassa integrazione -non firmarono neanche Fim e Uilm- perchè l'azienda non si impegnava a salvaguardare i lavoratori a termine, il cui contratto era in scadenza o sarebbe scaduto da lì a poco, ne si impegnava al rispetto del piano degli investimenti precendentemente concordati. Qualche settimana fa l'azienda ha riaperto la tratttiva al termine della quale si è arrivati ad una ipotesi di accordo sottoposta al voto dei lavoratori. Hanno votato in 334 su 440 aventi diritto –da non dimenticare che c'è personale in CIG-, i SI all'accordo sono stati 330, i NO 31, 3 le schede nulle o bianche.
“La Fiom ha firmato l'ipotesi di accordo e domani, dopo l'appovazione da parte dei lavoratori,
siglerà l'accordo”, dice ancora Faticanti, “perchè, a differenza di prima, c'è la salvaguardia dei contratti a termine e c'è l'impegno sugli investimenti”. “Nel ringraziare i lavoratori per il loro voto favorevole”, conclude, “assicuro loro che mai la mia organizzaione siglerà accordi senza prima averli sottoposti alla loro valutazione, così è stato questa volta e così sarà sempre in futuro”. nb
Notizia del: gio 26 mar, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

26-02-2020
Sostegno diretto alle start up, sconti fiscali, costruzione distretti ....
26-02-2020
Massima collaborazione e definizione al pi¨ presto di misure ....
26-02-2020
Si Ŕ riunito oggi alla Spezia, presso la sede dell'AutoritÓ di ....
26-02-2020
Per consentire l'operativitÓ dei cantieri sulla linea Firenze ....
26-02-2020
"Tra l'azione costante di promozione e valorizzazione delle nostre ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)