G8 LAVORO: 4 NUOVE AZIONI PER RIDURRE IMPATTO CRISI SU OCCUPAZIONE

Nuove azioni per combattere la disoccupazione. Nel documento finale del G8 sul lavoro si legge che i paesi membri hanno concordato ''ulteriori azioni coerenti per minimizzare l'impatto della crisi sull'occupazione e massimizzare il potenziale di crescita dei posti di lavoro nel perioro di ripresa economica''.
Le azioni azioni indentificate sono quattro: ''promuovere attivamente politiche mirate a sostegno del mercato del lavoro al fine di ridurre la disoccupazione; favorire lo sviluppo delle competenze, in linea con le esigenze del mercato del lavoro, per aiutare le persone a mantenere il proprio potenziale di occupabilita' ed evitare fenomeni di disocupazione di massa anche attraverso schemi di sostegno alla disoccupazione (ad esempio, riduzione compensata dell'orario di lavoro o divisione dei compiti) associati a misure formative; garantire un efficace sistema di protezione sociale, per aiutare i lavoratori colpiti dalla crisi e le loro famiglie e consentire al mercato del lavoro di rispondere ai cambiamenti strutturali in senso lato''

asca

Notizia del: lun 30 mar, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

26-05-2020
"Vediamo i dati giorno per giorno: abbiamo retto bene le aperture ....
26-05-2020
Il presidente federale tedesco Frank-Walter Steinmeier ha conferito ....
26-05-2020
I cinque maggiori sindacati del settore (Flc Cgil, Cisl Scuola, ....
26-05-2020
Oggi sciopero e presidio con Fiom-Cgil e Nidil-Cgil Firenze davanti ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)